Parisi: "Non abbiamo più margine d'errore, domenica serve il risultato"

22.04.2021 15:18 di Matteo Gargini Twitter:    Vedi letture
Parisi: "Non abbiamo più margine d'errore, domenica serve il risultato"

Livorno- “La sfida di domenica la prepariamo come abbiamo fatto tutte le altre settimane, sappiamo che andremo ad affrontare una squadra forte che non è dentro la griglia playoff per caso ma noi dovremo essere bravi a dimostrare il nostro valore. Essendo a fine stagione il margine d’errore sarà minimo, dovremo farci trovare pronti.”

Lo ha detto il terzino amaranto Tino Parisi in vista della fondamentale sfida di domenica sul campo della Pro Patria. Parisi, oltre ad essere uno dei migliori amaranto per rendimento, è uno dei pochi elementi ad aver vissuto ogni momento di questa tribolata annata: “Nella parte centrale della stagione ci sono stati molti momenti difficili extra campo, la nostra forza è stata quella di compattarci e pensare esclusivamente al nostro compito. Non sempre si vivono stagioni splendide ma la squadra ha sempre dimostrato impegno, al di là delle difficoltà. Credo che in questo senso la mia esperienza passata mi possa aver aiutato, è sempre importante affrontare la settimana con il piglio giusto perché basta poco per capovolgere la situazione.”

Sulla sua collocazione tattica e lo stato di salute del gruppo: “Vivendo giornalmente lo spogliatoio vi dico che non meritiamo questa posizione di classifica, nell’arco della stagione ci sono state problematiche ma adesso siamo in ripresa e sotto questo punto di vista posso dire che l’impegno da parte nostra c’è sempre stato. Personalmente preferisco giocare a destra viste le mie caratteristiche di corsa e spinta ma per il bene della squadra sono disposto ad adattarmi.”

In chiusura una riflessione sull’esito del ricorso: “Quei punti ce li eravamo conquistati sul campo e meritavamo la loro restituzione, per noi sono un’importante boccata d’ossigeno.”