Nessuna sanzione in arrivo per i tifosi presenti ai funerali di Coda

24.03.2021 23:10 di Matteo Gargini Twitter:    Vedi letture
Nessuna sanzione in arrivo per i tifosi presenti ai funerali di Coda

Livorno- Nella giornata di lunedì 22 marzo si è svolto allo stadio “A.Picchi” di Livorno il funerale dello storico tifoso amaranto Luigi Guccini, scomparso lo scorso sabato, 20 marzo, a causa di una malattia. 

Dopo lo svolgimento del funerale, ieri era arrivata la notizia di sanzioni amministrative elevate dalla Polizia di Stato a carico di oltre trenta persone perché ritenute responsabili di aver violato le norme anti-covid.

Nella giornata di oggi però, le massime autorità cittadine, rappresentate dal sindaco Luca Salvetti, il prefetto Paolo D’Attilio ed il questore Roberto Massucci riuniti insieme a Lenny Bottai d Igor Nencioni come un rappresentanti del tifo, hanno deciso che, con molta probabilità, le sanzioni non partiranno visto che, come si può leggere dal comunicato ufficiale emesso successivamente dalla questura di Livorno: “[...]Quello che nell’intendimento di tutti doveva essere un momento di vicinanza alla famiglia e commemorazione di una persona scomparsa, è divenuto, per una imprevista copiosissima partecipazione, una situazione avente carattere di criticità.[...]” 

Il comunicato prosegue e riporta che, in occasione del funerale: "Vi è stata un’aggregazione spontanea di persone unita nel lutto ma comunque impegnata a garantire distanziamento sociale e uso delle mascherine", elementi importanti che hanno determinato questo piacevole dietrofront.