Mercato amaranto, in arrivo Baldan dall'Arezzo ed altri rumors

12.01.2021 14:20 di Carlo Grandi   Vedi letture
Mercato amaranto, in arrivo Baldan dall'Arezzo ed altri rumors
TUTTOmercatoWEB.com
© foto di Dario Fico/TuttoNocerina.com

Livorno - La brutta sconfitta interna con la Pro Patria e le dichiarazioni di Dal Canto a fine gara hanno lasciato alla tifoseria un senso di impotenza e rassegnazione di fronte ad una squadra e ad una società in caduta libera senza conoscere il fondo di questo precipizio. 

Tuttavia, dal mercato inizia a circolare il nome della società amaranto per alcuni movimenti in entrata, segnale indubbiamente positivo e che qualcosa si sta muovendo in entrata e con essa la possibilità di tesserare nuovi giocatori. 

I primi due nomi accostati al Livorno al momento sono quelli del difensore Marco Baldan dell'Arezzo e del centrocampista Mattia Vitale del Frosinone. 

Il primo è un difensore centrale, classe 1993, attualmente in forza all'Arezzo dove ha giocato 14 partite sinora per un totale di 1156 minuti; esperienza in categoria, che ha disputato anche con le maglie di Arzachena, SudTirol e Lumezzane. Baldan andrebbe a rinforzare un reparto apparso ai minimi termini con l'assenza di Di Gennaro, sia tecnicamente che numericamente; ma su Baldan ci sono anche Piacenza e Potenza al momento

Il secondo è un centrocampista centrale, classe 1997, in forza al Frosinone dove ha trovato poco spazio; un giocatore che in 5 anni ha messo insieme 60 presenze in serie B con le maglie di Cesena, Lanciano Spal e Frosinone. Un giocatore con tanti dubbi sulla tenuta fisica e che non ha  ai disputato un campionato da titolare, ma che numericamente serve come il pane numericamente in un reparto che senza Agazzi è apparso in grande difficoltà. 

Tutto questo al netto di una fideiussione che tarda ad arrivare, con l'assemblea del 18 gennaio che dovrà sistemare questo aspetto e regalare elementi nuovi al mister (Mazzarani compreso), in grado di evitare un doppio salto indietro mai accaduto in 105 anni di gloriosa storia amaranto.