Macalli in tackle sul Livorno: "Società inesistente, finirà male"

26.11.2020 20:21 di Luca Aprea Twitter:    Vedi letture
Macalli in tackle sul Livorno: "Società inesistente, finirà male"
© foto di Federico De Luca

Milano - La complicata situazione societaria del Livorno continua a tenere banco. Stavolta ad esporsi è l'ex presidente della Lega Pro Mario Macalli e il suo giudizio è tutt'altro che clemente: "Questa è una società che non esiste - ha detto in un'intervista rilasciata ai colleghi di TuttoC.com - da quello che si legge non hanno un euro in tasca e fanno aumenti di capitale per tre milioni di euro, io con questa gente non tratterei. Quando si comprano le quote di una società, ci sono delle regole da rispettare, la federazione dovrebbe applicarle. Ai miei tempi le fideiussioni erano bancarie, gli istituti di credito erano gli unici credibili".

"Finirà malissimo - prevede Macalli - fino a quando c'era Spinelli al di là dei risultati negativi sul campo sul piano economico e finanziario non c'era alcun tipo di problema. Questi soggetti non credo che siano in grado di mandare avanti la società. Lo devono dire però quelli che controllano, queste sono impressioni basate su ciò che vediamo".