Livorno-Pro Patria, le pagelle degli Amaranto

10.01.2021 23:40 di Paolo Maiuri Twitter:    Vedi letture
Livorno-Pro Patria, le pagelle degli Amaranto
TUTTOmercatoWEB.com

Livorno – Sconfitta annunciata degli amaranto , essi in campo più dalle vicende societarie che dall’allenatore. Difesa inventata e centrocampo inesistente consegnano su un piatto d’argento tre punti agli avversari della Pro Patria. Ecco le valutazioni.

Stancampiano. Fuori posizione sul gol subito si riscatta su Parker nel secondo tempo. Voto: 6.

Parisi. Partenza in sordina del pendolino amaranto, prende forza nel secondo tempo, dai suoi piedi i cross più pericolosi. Voto: 6,5
Marie Sainte. Sostituisce Di Gennaro solo nel ruolo, il rendimento è lontano anni luce dal capitano, ma si sapeva. Voto: 5.

Deverlan. Colpevole sul raddoppio della Pro Patria, gara tutta in salita viene giustamente sostituito, voto. Voto: 4,5.

(18’ st Pallecchi. Tanta corsa ma poco incisivo. Voto: 5,5).

Sosa. La sua esperienza si fa sentire ma il reparto non lo asseconda. Voto: 6.

Morelli. Fuori ruolo non certo per sue colpe ne’ dell ‘allenatore, primo tempo inguardabile, meglio nel secondo con il Livorno che alza il baricentro , tanta corsa ma poca tecnica. Voto: 5,5.

Piccoli. Recuperato in extremis fa il verso ad Agazzi, ma solo quello, troppo statico per un centrale di centrocampo, poca corsa solo posizione non basta. Voto: 5.

(33’ st Nunziatini. Buono il suo ingresso, da vivacità e fosforo. Voto: 6).

Gemignani. Parte esterno alto e finisce per sostituire un deludente Deverlan. Il suo apporto sempre positivo. Voto: 6.

Haoudi. Si sveglia nel secondo tempo, troppo tardi! Voto: 5,5.

Mazzeo. Inghiottito dalla difesa avversaria, sua la zampata sul palo del possibile pareggio. Nulla può se non arretrare per provare qualche giocata. Voto: 6.

(31’ st Canessa. Vivace, attaccante di razza, recuperato alla causa farà comodo. Voto: 6).

Braken. Migliore in campo, fa a sportellate con gli avversari, corre, salta e si procura due azioni da gol. Voto: 7.

All. Dal Canto. Non è un mago, si arrangia con quello che gli passa il convento. Voto: 6.

Le pagelle della Pro Patria

Greco 6; Lombardoni 6, Boffelli 6, Gatti 6,5; Spizzichino 7, Cottarelli 6, Nicco 6 (30’ st Brignoli 6), Fietta 6 (20’ st Bertoni 5,5), Pizzul 6; Kolaj 6 (30’ st Castelli 5,5), Parker (30’ st Le Noci 5,5). A disp. Mangano, Saporetti, Vaghi, Molinari, Compagnoni, Ferri, Pisan, Piran. All. Javorcic 6,5.