Livorno-Pro Patria, le pagelle degli Amaranto

23.09.2020 22:46 di Carlo Grandi   Vedi letture
Livorno-Pro Patria, le pagelle degli Amaranto

Livorno - Sconfitta per gli amaranto, nel solco delle scialbe prove dello scorso anno. Poco costrutto per la squadra di Dal Canto, che ha anche la scusante di essere stata messa in campo alla bell' e meglio viste le assenze e il mercato ancora inesistente. La partita continua a giocarsi in seno alla società, il campo per ora ha detto che al netto del solito atteggiamento perdente il Livorno ha dei valori e basterebbe poco per tirarli fuori.
Vediamo nel dettaglio le pagelle degli amaranto.

Neri; Incerto sui gol, parte pure impacciato, nel secondo tempo dopo il gol di fatto è inoperoso. Voto 5,5 
Parisi: Schierato dal primo minuto, ci si aspettava di più dal giocatore ex Leonzio, mentre di fatto si limita a fare il compitino e dalla sua parte i pericoli sono minimi. Voto 5,5
(dal 77' Pallecchi: ancora una volta dimostra di essere l'attaccante più forte degli amaranto. Si muove bene, apre gli spazi e alla fine manca il 2 a 2 per pochi centimetri e una deviazione. Voto 7)
Boben; il campo pesante di fatto lo avvantaggia contro avversari più rapidi, ma se la cavicchia col mestiere e di fatto non corre grossi pericoli. Voto 6
(dal 62' Marsura: entra per dare un po' di brio all'attacco amaranto, e ci riesce alla fin fine; dalla sua parte partono diversi pericoli e se il Livorno alla fine rischia pure di pareggiarla è un po' merito suo. Voto 6,5)
Gonnelli: Fa il bello e il cattivo tempo, incerto su entrambi i gol, con due lisci clamorosi che danno il là a Parker e Latte Lath; segna il 2 a 1 ma è una magra consolazione. Voto 4,5.
Bresciani: Terzino piantato in difesa, si limita a fare il compitino. Di fatto quando Dal Canto cambia modulo i pericoli sulle fasce aumentano sensibilmente. Voto 5
(dal 62' Marie Sainte: il ragazzo lo conosciamo, deve acquisire sicurezza, può essere utile in futuro. Voto 6)
Morelli: Primo tempo fumoso, secondo tempo uno stantuffo a tratti sulla destra. In crescita e speriamo possa darci una mano. Voto 6,5.
Haoudi: Il giovane marocchino si muove benissimo, abbina quantità e qualità e a tratti mostra anche personalità e voglia di fare. Voto 7
Agazzi: rimasto solo a centrocampo, tappa tutti i buchi e trova in Haoudi un aiuto discreto. Inutile dire che gli serve qualcosa di più, ma almeno (in assenza di Luci) il centrocampo amaranto ha qualcuno su cui ripartire. Voto 5,5.
Porcino: Partita dai due volti, primo tempo con Bresciani dove la fascia diventa terra di conquista per gli avversari, secondo (con Marsura) dove addirittura il ragazzo calabrese prende coraggio e si propone andando più volte al cross. Voto 6
Mazzeo: La buona volontà ce la mette, se si vuole essere onesti e non guardare al passato: il problema è che sembra un oggetto estraneo al gruppo e la sua collocazione tattica in questo Livorno resta un mistero. Si vuole provare a trovare un punto d'incontro per vedere se possiamo ancora contare su di lui? Voto 5
(dal 46' Braken: cambia il volto dell'attacco amaranto, difficile ma vero. Con lui e Murilo il Livorno nel finale gira meglio, sfiora il gol diverse volte lui e i compagni e apre gli spazi per gli inserimenti di Murilo e dei centrocampisti. Voto 6,5)
Murilo: Primo tempo con Mazzeo evanescente, di fatto non tocca un pallone. Nel secondo tempo messo accanto a Braken migliora, si propone e sfiora diverse volte il gol, anche da lontano con un bel tiro che fa la barba alla traversa. Voto 5,5
All. Dal Canto: Cosa gli si deve dire in questo momento, fa quel che può mette una squadra rabberciata in campo e addirittura rischia di riprendere una gara andata cambiando modulo e interpreti. La speranza è che lo lascino lavorare un po' e che non finisca del calderone delle diatribe societarie.
Voto 6


PRO PATRIA 
Mangano 6; Molinari 6,5, Lombardoni 6,5, Boffelli 6,5,Spizzichino 6; Fietta 6,5 (dal 46' Latte Lath 7.5); Brignoli 6 (dal 46' Colombo 6,5), Galli 6,5, Pizzul 6,5 (dal 46' Cottarelli 6,5); Le Noci 6 (dal 46' Bertoni 5,5); Parker 7 (dal 75' Kolaj sv). All. Javorcic 6,5.