Livorno-Pistoiese, le pagelle degli Amaranto

03.04.2021 23:34 di Paolo Maiuri Twitter:    Vedi letture
Livorno-Pistoiese, le pagelle degli Amaranto
TUTTOmercatoWEB.com
© foto di Francesco Inzitari/I love Giana

Livorno – La manita con cui gli amaranto superano gli arancioni rappresenta forse l’ultimo saluto d un grande tifoso che ci lascia, Mauro Penco, vicepresidente del club Magnozzi. Accorciamo sulla Lucchese e sulla stessa Pistoiese, mancano ancora 4 partite e la fiamma della speranza di raggiungere i play out rimane accesa.
La partita e’ subito in discesa. Alla prima vera azione un cross di Parisi mette sulla testa di Mazzarani la palla del vantaggio. La Pistoiese non ha mai dato l’impressione di impensierire la compagine amaranto, tanto che all’intervallo scende negli spogliatoi con due reti di scarto, la seconda di Braken. Il secondo tempo è ancora il Livorno a trovare il gol con una doppietta di Bussaglia e un gol di Hauodi. I ragazzi di Amelia si regalano la sorpresa di Pasqua , scartando “l’uovo della Pistoiese”.

Queste le valutazioni.

Neri. Sicuro nelle uscite, porta in dote due grandi parate: su colpo di testa ravvicinato del possibile 2 a 1 nel primo tempo, e nel secondo paratona su tiro da fuori. Voto: 7.

Sosa. Partita senza sbavature, d’altronde il duo d attacco orange non punge. Voto: 6.

(8’ st Evan’s. Entra ed asfalta la fascia sinistra. Dai suoi cross gli assist per la goleada. Voto: 6,5).

Marie-Sainte. Si disimpegna con sicurezza. Male negli appoggi e nei lanci, ma oggi va bene così. Voto: 6.

Blondett. Più pericoloso in attacco che impegnato in difesa, suoi due colpi di testa su calci d angolo che potevano aver miglior fortuna. Voto: 6.

Parisi. Partita di distanza. Dai suoi piedi il gol che sblocca gli amaranto e la partita. Voto: 6,5.

Castellano. Il metronomo amaranto non sbaglia un colpo, complice un centrocampo leggerino degli avversari, ma lui imposta contrasta e manca un gol da cineteca su punizione da 45 metri. Voto: 7.

Bussaglia. Che dire? Corre contrasta e segna due volte... Man of the match! Voto: 7,5.

(31’ st Pallecchi. Troppo poco per essere giudicato. Senza voto).

Gemignani. Primi venti minuti per studiare l’avversario, poi affonda i colpi e da una sua incursione nasce l’assist del raddoppio. Arretrato nella difesa a tre dopo l’uscita di Sosa, si rende utile anche in copertura. Voto: 6,5.

Mazzarani. Gioca dietro le punte e si procura con mestiere il colpo di testa che apre le danze, poi fosforo e sostanza. Faro! Voto: 7.

(9’ st Haoudi. Entra per dare velocità alle ripartenze del Livorno e trova un gol alla Del Piero. Voto: 6,5).

Dubiskas. Movenze da attaccante puro, deve essere più cinico. Non sempre fioccano tante occasioni. Voto: 6,5.

(31’ st Caia. Un quarto d’ora o poco più non bastano per essere giudicati. Senza voto).

Braken. Fa reparto e si integra bene con Dubiskas. Si fa trovare pronto per il raddoppio, rientra ed aiuta i compagni, fa un assist. Insomma, un giocatore che si sta ritrovando. Voto: 7.

(19’ st Canessa. Solito contributo di cattiveria agonistica e corsa. Voto: 6).

All. Amelia. Si vede che la squadra lo segue. Adesso la sfida del Porta Elisa, domenica da vincere per dare speranze a questa annata disgraziata! Voto: 7.

Le pagelle della Pistoiese

Nordi 5; Pierozzi Sv (Rondinella 19’ pt 6, Lo Faso 33’ st Sv), Romagnoli 6, Pezzi 5, Salvi 5,5; Simonetti 6 (Spinozzi 18’ st 5,5), Maurizi 5 (Mal 18’ st 5), Cerretelli 5,5; Valiani 6; Stoppa 5 (Renzi 18’ st 5), Momentè 5. All. Sottili 5.