Il nuovo presidente Navarra potrebbe tenersi Cozzella

12.09.2020 20:16 di Marco Ceccarini   Vedi letture
Il nuovo presidente Navarra potrebbe tenersi Cozzella

Livorno – Il nuovo presidente del Livorno, Rosettano Navarra, potrebbe decidere di avere al suo fianco il direttore sportivo Vittorio Cozzella. Questo è quanto risulta ad Amaranta.it sulla base di informazioni prese in proprio. Navarra e Cozzella si conoscono da molti anni, fin da quando quest'ultimo ha collaborato con il Ferentino all'epoca in cui del club laziale era presidente proprio Navarra. Il quale ha sfiorato nuovamente Cozzella alla Ternana nel 2011, agli inizi della lunga esperienza di quest'ultimo alla direzione sportiva del club umbro, finita nel 2015.

Navarra, imprenditore impegnato nel settore dello smaltimento dei rifiuti, ha infatti collaborato con la Ternana quando la società rossoverde, all'epoca di proprietà della famiglia Longarini, venne gestita per alcuni mesi, nella stagione 2010-11, da Angelo Deodati, vecchia conoscenza del Livorno. In tale occasione Navarra incrociò nuovamente, seppur per poco, il direttore sportivo Cozzella.

Adesso il sodalizio tra Navarra e Cozzella, vista la presenza di quest'ultimo nell'orbita amaranto, potrebbe rinnovarsi. Eventualità, quest'ultima, che non esclude proprio oggi, sabato 12 settembre, l'edizione di Frosinone del Messaggero.

E' curioso il fatto che Navarra, che in seguito è stato anche presidente del Frosinone, abbia collaborato con Deodati, che fu uno dei due comproprietari, l'altro era Claudio Achilli, che nel 1999 cedettero il Livorno ad Aldo Spinelli.

Secondo quanto risulta ad Amaranta.it, in ogni caso, non è da escludere che, in forme collaborative diverse, sia il direttore sportivo Raffaele Rubino che Cozzella, anche lui diesse, possano portare il loro contributo al Livorno calcio.

Navarra, da parte sua, ha già fatto sapere che con le sue aziende sarà lo sponsor ufficiale del Ferentino, suo antico amore, tornato proprio quest'anno, dopo diciassette anni, nel campionato di Eccellenza regionale del Lazio.