Il Livorno non sfonda le mura e pareggia il derby con la Lucchese, 0 a 0

11.04.2021 17:15 di Matteo Gargini Twitter:    Vedi letture
Il Livorno non sfonda le mura e pareggia il derby con la Lucchese, 0 a 0

Lucca - Il derby da dentro e fuori contro la Lucchese termina con un pareggio a reti bianche che, probabilmente, a fine stagione non servirà a nessuna delle due squadre. I rossoneri, in campo con diverse defezioni importanti, riescono nell'intento di tenere sotto il Livorno mentre gli amaranto, oggi in giallo da trasferta, non riescono a segnare quella rete che avrebbe permesso l'aggancio al penultimo posto e quindi allungato la speranza.
Con questo pareggio il Livorno sale a quota 25 punti e resta lontano ben 14 lunghezze dalla Pro Sesto, prima avversaria utile in ottica playout e con una gara ancora da disputare. 

Partono meglio gli uomini di Amelia che, messi in campo con il consueto 352, dominano in lungo e in largo tutta la prima frazione di gioco senza mai riuscire a trovare la zampata utile a sbloccare la gara. Destro, sinistro o di testa tutte le conclusioni amaranto del primo tempo vengono disinnescate dal portiere rossonero Pozzer, autentico protagonista della prima parte di gara. 

Nella ripresa il Livorno inserisce subito l'arma Evan's al posto di Gemignani ma oggi l'esterno ex Crotone non riesce a spaccare la partita come avvenuto nelle ultime gare, ne esce un secondo tempo più equilibrato in cui gli uomini di Amelia, pur rischiando poco, non trovano la via della rete. L'apporto di coloro che sono subentrati dalla panchina è pressochè nullo al punto che Amelia decide di richiamare in panchina Haoudi pochi minuti dopo il suo ingresso in campo probabilmente perchè entrato con l'atteggiamento sbagliato. La gara scivola verso i titoli di coda senza alcun sussulto nonostante la superiorità numerica figlia dell'espulsione del rossonero Nannelli. Il Livorno allunga la sua striscia positiva ma fallisce l'aggancio al penultimo posto e non porta a casa i tre punti. L'impresa ormai è sempre più difficile da compiersi. 

Il tabellino: 

Lucchese: Pozzer, Panariello, Nannelli, Bianchi, Panati, Benassi, Meucci, Maestrelli(33'st Lo Curto), Pellegrini, Sbrissa, Petrovic(21'st Marcheggiani). A disp. Biggeri,Cruciani, Lionetti, Cellamare, Dalla Bernardina, Solcia, Bartolomei, De Vito, Dumancic, Durante. Allenatore: Lopez

Livorno: Neri; Blondett, Sosa, Marie-Sainte(43'stCanessa); Parisi(12'st Di Giovanni), Bussaglia(12'stHaoudi, 26'stBobb), Castellano, Mazzarani, Gemignani(1'stEvan's); Braken, Dubickas. A disp. Stancampiano, Paci, Deverlan, Pallecchi, Caia, Bueno. Allenatore: Amelia

Arbitro: Miele di Nola (Bahnri-Niedda)

Note: Gara disputata a porte chiuse. Ammoniti: Panariello, Marie-Sainte, Castellano, Nannelli, Pozzer. Espulso Nannelli per doppia ammonizione. Recupero: 1' e 5'