Il Livorno conquista un punto prezioso a Novara, 1 a 1

17.02.2021 14:32 di Ercole De Santi   Vedi letture
Il Livorno conquista un punto prezioso a Novara, 1 a 1
TUTTOmercatoWEB.com
© foto di Daniele Buffa/Image Sport

Novara – Un Livorno cuore ed orgoglio, ma anche ben disposto in campo e piacevole a vedersi, ha strappato un punto importante sul difficile campo del Novara. Il pareggio è arrivato nel secondo tempo su calcio di rigore, ma ciò non sminuisce la prova offerta dagli amaranto di Dal Canto.

Il primo tempo si era concluso con i padroni di casa in vantaggio grazie al gol realizzato al 36' da Rossetti sull'unico contropiede concesso agli azzurri piemontesi ed orchestrato da Lanini prima della messa in rete dell'attaccante novarese.

La seconda parte della gara è stata di marca amaranto. Il Livorno ha raggiunto il pari su rigore al 14' della ripresa. Il penalty, trasformato da Buglio, era stato concesso dall'arbitro Catanoso di Reggio Calabria per un fallo di Lanni su Dubickas.

Si tratta di un pareggio da non disprezzare per il Livorno. Gli amaranto, infatti, muovono la classifica ed anche se rimangono pienamente invischiati nella zona retrocessione, a giudicare da quanto visto oggi, hanno fatto vedere di essere sulla buona strada. Il Livorno ridisegnato a gennaio sta diventando una nuova squadra.

Novara - Livorno 1 a 1 (1 a 0)

Novara (4-2-3-1): Lanni; Caganano, Bove, Bellich (18' st Pogliano), Corsinelli; Schiavi, Collodel (18' st Buzzegoli); Panico (18' st Zunno), Lanini, Malotti (6' st Bortoletti), Rossetti. A disp. Desjardins, Moreo, Gonzalez, Lamanna, Pagani, Bianchi, Cisco, Ivanon. All. Banchieri

Livorno(3-5-2): Stancampiano; Gemignani, Sosa (36' st Deverlan), Blondett; Bussaglia, Haoudi, Castellano(39' st Nunziatini), Buglio, Parisi; Pallecchi, Dubickas. A disp. Neri, Marie-Sainte, Bobb, Canessa, Bueno. All. Dal Canto

Arbitro: Catanoso di Reggio Calabria, collaboratori Romano e Pizzone.

Reti: 36'pt Rossetti, 14'st Buglio (r)

Note: Gara disputata a porte chiuse per le norme anti-covid, ammoniti Castellano, Bove, Blondett,  Bortoletti, Nunziatini; angoli 1 a 5; recupero 1' pt e 4' st.