Ghirelli sul caso Livorno: "Mancano centomila euro entro domani"

15.10.2020 19:31 di Carlo Grandi   Vedi letture
© foto di Uff. Comunicazione Lega Pro
Ghirelli sul caso Livorno: "Mancano centomila euro entro domani"

Livorno - Tutta la Livorno sportiva attende con il fiato sospeso l'esito della riunione avvenuta questa mattina nella sede di banca Cerea, che, secondo quanto riporta la Gazzetta dello Sport, dovrebbe aver avuto esito positivo, con i soci che dovrebbero aver adempiuto alle loro pendenze e onorato fideiussione e F24. 

Intanto però Ghirelli commenta:  "Al di là della fideiussione integrativa-sostiene il dirigente- e' importante entro domani il versamento di 450mila degli F24. Quelli sono il vero spartiacque della situazione debitoria del Livorno . In questo senso ci risulta che questi emolumenti potrebbero essere coperti dalle 200mila euro della prima rata del paracadute della retrocessione, oltre che dalle 150 mila euro di ricapitalizzazione da parte di Spinelli. Mancherebbero 100 mila euro di competenza degli altri soci".

Una conferma a quanto già detto nei giorni scorsi dallo stesso presidente di Lega Pro, ovvero l'importanza di onorare le pendenze per l'iscrizione al campionato prima ancora delle fideiussioni a garanzia dei giocatori acquisiti in quest'ultima sessione di mercato. 

Attendiamo sviluppi e vi terremo aggiornati quanto prima in merito.