Coronavirus. Ufficiale, Chievo-Livorno si giocherà a porte chiuse

26.02.2020 20:40 di Luca Aprea Twitter:    Vedi letture
© foto di Tommaso Sabino/TuttoLegaPro.com
Coronavirus. Ufficiale, Chievo-Livorno si giocherà a porte chiuse

Milano – Dopo l'avviso di martedì, nel tardo pomeriggio di mercoledì 26 febbraio è arrivata anche la comunicazione ufficiale della Lega di Serie B: Chievo-Livorno si disputerà a porte chiuse. “Visto il Decreto del Presidente del Consiglio dei Ministri del 25 febbraio 2020 – recita la nota della Lega di B - in tutti i comuni delle Regioni Emilia Romagna, Friuli Venezia Giulia, Lombardia, Veneto, Liguria e Piemonte sono sospesi gli eventi e le competizioni sportive di ogni ordine e disciplina, in luoghi pubblici o privati. Resta consentito lo svolgimento dei predetti eventi e competizioni, nonché delle sedute di allenamento, all'interno di impianti sportivi utilizzati a porte chiuse”.

Nel recepire questa ordinanza la Lega di Serie B, che ieri aveva già disposto il rinvio dell'intero turno di Primavera 2, oltre alla gara tra clivensi e amaranto, in programma al “Bentegodi” di Verona sabato 29 febbraio (ore 18), ha formalizzato la disputa a porte chiuse anche di altre tre partite della settima giornata di ritorno del torneo cadetto: Cittadella-Cremonese, Venezia-Cosenza e V. Entella-Crotone. Nella sesta giornata, sempre per l'emergenza sanitaria in corso, era stato rinviato a data da destinarsi il match tra Ascoli e Cremonese.