Castellano: "C'è rammarico per tutti i punti persi per strada"

15.04.2021 15:48 di Matteo Gargini Twitter:    Vedi letture
Castellano: "C'è rammarico per tutti i punti persi per strada"

Livorno- Questo pomeriggio si è tenuta la consueta conferenza stampa di metà settimana che ha visto il centrocampista amaranto Fabio Castellano rispondere via Zoom alle domande dei giornalisti accreditati: “Con tutto il rispetto per la Lucchese domenica non c’è stata partita, dispiace aver gettato al vento due punti e non aver colto la vittoria ma ci siamo dimostrati superiori. C’è rammarico per esserci svegliati tardi ed aver lasciato vari punti per strada, nelle ultime tre partite non dovremo guardarci indietro ma lottare per ottenere il massimo.”

Impossibile non guardare alla prossima e decisiva sfida di campionato contro il Como: “Sappiamo che sarà difficile visto che al momento sono primi però è una partita come le altre e andrà giocata a viso aperto. Secondo me i lariani sono in fase calante e si giocheranno la promozione nello scontro diretto contro l’Alessandria, noi dovremo pensare a noi stessi cercando di colpire approfittando dei loro punti deboli. Domenica può succedere di tutto e non partiamo sconfitti in partenza.”

Sul cambio di guida tecnica: “Arrivando a gennaio ho avuto modo di lavorare con Dal Canto che reputo un ottimo allenatore che a mio parere ha pagato per colpe non sue. L’arrivo di Amelia ci ha donato maggior gamba e brillantezza, stiamo meglio e lo si vede anche da quelli che sono i risultati che stiamo ottenendo sul campo.”

Chiosa finale sulle sue prestazioni: “Sono venuto a Livorno per mettermi in gioco e vi garantisco che rifarei la scelta che feci a gennaio. Nel corso della mia carriera ho girato diversi ruoli ma credo che adesso sto giocando in quella che è la mia posizione ossia da regista davanti alla difesa. Ho dato il massimo come tutta la squadra e credo che in una situazione normale questo gruppo poteva benissimo lottare per un posto nei playoff. Personalmente avendo 23 anni credo di avere ancora margini di miglioramento ma adesso sono concentrato solamente su questa avventura.”