Amelia: “Non mi fido della Pistoiese, domani conta solo il risultato”

02.04.2021 15:29 di Matteo Gargini Twitter:    Vedi letture
Amelia: “Non mi fido della Pistoiese, domani conta solo il risultato”

Livorno- “La Pistoiese ha delle difficoltà ma noi non ci fidiamo. Per loro è una finale perché sanno che perdendo si accorcerebbe troppo la classifica, dovremo stare attenti ai loro giocatori di categoria ma sono sicuro che sapremo sfruttare i loro punti deboli e li metteremo in difficoltà.” 

Con queste parole l’allenatore amaranto Marco Amelia ha voluto presentare il derby di domani contro la  Pistoiese, sfida fondamentale che ha potuto preparare in ben sette giorni: “Quando lavori per una settimana intera puoi prepararti a dovere senza pensare solo a recuperare energie, la vittoria i ragazzi la aspettavano e hanno fatto tanto per poterci arrivare, ora serve trasformare tutte le energie positive in voglia di far risultato vista l’importanza della sfida di domani.” 

Mister Amelia, che proprio oggi compie 39 anni, non si è sbilanciato in merito alla formazione: “Il gruppo sta bene ma visto che dobbiamo ancora fare la rifinitura posso dirvi che gli ultimi dubbi li scioglierò solo dopo la seduta. Tra i pali Neri sta bene e giocherà mentre Evan’s continua ad avere qualche deficit fisico, devo gestirlo al meglio per farlo essere determinante, lo utilizzerò come arma a gara in corso.” 

Sul finale di stagione: “Il prolungamento di stagione deciso dalla Lega mi da una settimana in più per poter lavorare, sta a me essere il più incisivo possibile per poter trasmettere alla squadra i miei dettami. Siamo in una situazione per cui tra prestazione e risultato esigo esclusivamente il risultato, deve arrivare in ogni modo. Io ragiono di partita in partita ma è ovvio che le prossime due per noi sono fondamentali, dovremo dare il massimo per poter guadagnare posizioni.”