Amaranto, nessuna risposta anche a Livorno Popolare

21.05.2021 23:49 di Anna Viola   Vedi letture
Amaranto, nessuna risposta anche a Livorno Popolare
TUTTOmercatoWEB.com

Livorno – I dirigenti del Livorno Calcio non hanno risposto alla proposta di acquisto della società amaranto avanzata lo scorso giovedì, 13 maggio, dai promotori del cartello Livorno Popolare. La proposta è scaduta ieri, giovedì 20 maggio, senza che nessun atto formale sia giunto da parte della società.

Dopo non aver fornito risposte, almeno per adesso, alla Seasif Holding dell’imprenditore Franco Favilla e al gruppo facente capo all’investitore indiano Yogesh Maurya, dunque, il club di via Indipendenza, che dall’altro ieri ha un nuovo presidente, Silvio Aimo, non ha risposto neanche ai promotori dell’azionariato diffuso.

Sulla pagina Facebook di Livorno Popolare, oggi, è stato posto questo commento: “Nessuna risposta. Niente di niente. Neanche un semplice ‘no, grazie non siamo interessati’. Questa è la considerazione e il rispetto che i soci dell’As Livorno nutrono nei confronti delle tremila persone che hanno sottoscritto il comitato. Non siamo stupiti, sia chiaro, ma nuovamente delusi. Se pensavano però di averci messo a tacere o demotivati sono fuori strada. Viste le tante interazioni ricevute in queste settimane ed i tanti messaggi privati e pubblici inviati negli spazi di discussione abbiamo deciso di condividere con tutti coloro che hanno a cuore il destino della maglia amaranto l’importante scelta di come Livorno Popolare dovrà andare avanti”.

Sulla medesima pagina Facebook, in giornata, è stato pubblicato un sondaggio per chiedere alla cittadinanza di esprimersi in merito alla decisione di proseguire o meno l’attività del comitato Livorno Popolare.