Amaranto, contro il covid le giovanili riducono gli allenamenti

23.02.2021 19:18 di Marco Ceccarini   Vedi letture
Amaranto, contro il covid le giovanili riducono gli allenamenti
TUTTOmercatoWEB.com

Livorno - Il settore giovanile del Livorno non si è fermato, e nonostante le problematiche legate al covid-19 ha continuato l’attività di tutte le proprie squadre, con le precauzioni necessarie per la sicurezza dei propri tesserati.

Sabato scorso, 20 febbraio, sono riprese le gare ufficiali della Primavera 3 Berretti. Tutti gli altri campionati, dalle Under ai Pulcini, sono però sospesi in attesa delle decisioni delle Autorità governative e calcistiche in proposito.

In virtù di quanto sopra, la società As Livorno calcio, attraverso una nota stampa, comunica che, dato l’avvenuto passaggio al colore arancione della Toscana, e in linea con quanto attuato dalla maggior parte delle società di calcio professionistiche, gli allenamenti delle squadre non impegnate nei rispettivi campionati passeranno al numero di due, per ridurre le occasioni di contatto e di possibile diffusione del virus e poter continuare a mantenere elevati standard di sicurezza.

Gli allenatori hanno creato allenamenti specfiici per i ragazzi, con l’obiettivo della crescita tecnica dei giovani pur in assenza del riferimento delle partite e creeranno programmi di allenamento individuale, per le giornate ove non sarà previsto l’allenamento di squadra.

L’augurio della società è che si possa presto tornare alla normalità ed i nostri ragazzi tornino con gioia a disputare i loro tornei.