Alle viste l'aumento di capitale, Favilla può entrare con quello

30.03.2021 22:49 di Marco Ceccarini   Vedi letture
Alle viste l'aumento di capitale, Favilla può entrare con quello

Livorno – All’esito dell’assemblea dei soci svolta oggi, martedì 30 marzo, il presidente del Livorno, Giorgio Heller, ha preso impegno di convocare un’assemblea straordinaria del consiglio di amministrazione per permettere l’aumento di capitale del club di via Indipendenza. In prima convocazione l’assemblea, che secondo quanto si apprende sarà aperta a soggetti terzi, verrà fissata per lunedì 12 aprile, in seconda convocazione per il 19 aprile.

La proposta dell'imprenditore Franco Favilla, secondo quanto raccolto da Amaranta.it, non è ancora stata formalmente presentata. Tuttavia, oggi pomeriggio, i soci avrebbero approfondito i termini di un’offerta che però, a questo punto, ha senso che sia messa nero su bianco prima dell’assemblea straordinaria.

Lo snodo su cui giocherà la possibilità di arrivare all’accordo definitivo tra le parti, come già evidenziato dalla nostra testata nei giorni scorsi, è che a fronte dell’immissione nelle casse del Livorno di circa due milioni e mezzo da parte di Favilla, i soci e in particolare l’ex patron Aldo Spinelli si facciano carico, almeno in gran parte, dei debiti pregressi di natura erariale. L’ingresso di Favilla dovrebbe avvenire a seguito dell’aumento di capitale. Le prossime ore saranno pertanto decisive.