Albinoleffe-Livorno, le pagelle degli Amaranto

27.09.2020 23:00 di Chiara Lucchesi Twitter:    Vedi letture
© foto di Federico Gaetano
Albinoleffe-Livorno, le pagelle degli Amaranto

Livorno - Il campionato riparte, la Lega Pro, o Serie C, è la nuova casa degli amaranto che, ben lontani dal poter disporre della formazione ideale, hanno ottenuto un buon pareggio contro l’Albinoleffe. Ecco le pagelle della gara.

Romboli. Il suo lavoro risulta abbastanza inoperoso data la scarsa pericolosità degli avversari. Voto: 6.

Morelli. Modesta partita senza spingere mai troppo. Voto: 5,5.

(26' st Braken. Non impensierisce davanti, risulta poco influente. Voto: 5,5).

Di Gennaro. Buona la sua prestazione anche dopo le tensioni dovute alle situazioni di mercato. Voto: 6,5.

Marie Sainte. Si dimostra non troppo preciso ma in crescita, potrà tornare utile alla causa. Voto: 6.

Bresciani. Bravo anche in fase più avanzata, la sua è una prestazione più che sufficiente. Voto: 6,5.

(36' st Fremura. Troppo poco per essere valutato. Senza voto)

Haoudi. Nel ruolo che gli ha ritagliato Dal Canto sembra faticare e non si mette in evidenza. Voto: 5,5.

Porcino. Lavora a centrocampo in modo abbastanza soddisfacente. Voto: 6,5.

Marsura. Spinge come sempre sulla fascia, ma è ancora lontano parente del Marsura visto ad inizio dello scorso campionato. Voto: 6.

Murilo. E' l'uomo più pericoloso in casa amaranto, manca in fase di chiusura anche se ad inizio gara il legno lo penalizza. Voto: 6,5.

Pallecchi. E' giovane e ha ancora le ossa da farsi. Voto: 6.

(21' st Parisi. Non gli manca l’iniziativa e ha chiari margini di crescita. Voto: 6).

All. Dal Canto: Mancano ancora frecce al suo arco, nonostante questo riesce a mettere in piedi una partita soddisfacente ed a portare a casa un pareggio. Voto: 6,5.

Albinoleffe: Savini 5; Cerini 5,5; Mondonico 6; Canestrelli 6,5; Gusu 5,5; Trovato 5 (1' st Galeandro 5,5); Nichetti 5; Gelli 5,5; Petrungaro 5,5 (1' st Tomaselli 6,5), Manconi 5, (34' st Gabbianelli 5), Cori 5,5. All. Zaffaroni 5,5.