Venerdì 1 Agosto 2014  
RUGBY
GAUTIERI NUOVO TECNICO AMARANTO, SCELTA GIUSTA?
  
  
  

Daily Network
© 2014
RUGBY

Sabato e domenica il Città di Livorno nel nome di Alessandro Bernini

06.06.2012 12:21 di Ovidio Oddone  articolo letto 534 volte

Livorno – Conto alla rovescia per il nono Trofeo Città di Livorno di rugby, terzo Memorial Alessandro Bernini, che si svolgerà sul campo Montano sabato 9 e domenica 10 giugno. La manifestazione, organizzata dal Livorno Rugby, è riservata alle categorie Under 16, cioè ai nati nel 1996 e 1997, ed Under 20, nati nel 1993, 1994 e 1995. Il torneo è dedicato ad Alessandro Bernini, giocatore della prima squadra del Livorno Rugby, scomparso a causa di un male incurabile, a neppure 25 anni, nell’agosto 2009. Alessandro era un “seconda linea”. In suo onore la società biancoverde ha ritirato dal proprio corredo la maglia numero 4, quella che Alessandro indossava sia a livello giovanile, sia a livello seniores. La società biancoverde, tramite un comunicato stampa, informa che al via della manifestazione, sabato e domenica, ci saranno dieci fra le migliori formazioni italiane.
Per l’Under 16 saranno impegnate le squadre di Livorno, Bassano del Grappa, Viadana, Napoli, Bologna e Cavalieri Prato. Per l’Under 20, le quattro compagini sono Livorno, Bassano, Bologna e Nuova Roma. Prevista, nella prima parte, un girone all’italiana. Tutte le compagini di ciascuna categoria si affronteranno l’un l’altra. Si inizierà alle 15 di sabato 9. Le prime squadre a scendere in campo saranno le Under 16. Poi entreranno in scena le under 20. Alle ore 21 di sabato il momentaneo stop. Si riprenderà a giocare alle 9,30 di domenica, ancora con la disputa del girone all’italiana. Dopo il pranzo, saranno disputate le finali. Si affronteranno, per la conquista del Trofeo, le prime due classificate di ciascuna categoria. Si giocheranno anche le finali per definire la terza classificata Under 20 e la terza e la quinta Under 16.
Al termine, alle 17 circa, le premiazioni, curate anche dai genitori e dalla sorella di Alessandro. Prevista la presenza del vice presidente della Fir Nino Saccà, del consigliere federale Fabrizio Gaetaniello e del presidente del Livorno Rugby Gianni Riccetti. Nelle prime due edizioni (riservate esclusivamente all’Under 16) successi per Olimpic Roma e Livorno.
Si preannuncia, per sabato e domenica, un torneo di alto livello tecnico: il modo più semplice e genuino per onorare la memoria di un giovane autentico e rugbista di valore. Il modo migliore per dimostrare che un rugbista non scompare mai: al massimo passa la palla…


Altre notizie - Rugby
Altre notizie
 

SENZA FEDE

Roma – Il tifo per una squadra di calcio è un sentimento particolarmente difficile da descrivere: si tratta di una forma di sostegno incondizionato nei confronti di una maglia e di un gruppo di calciatori, non necessariamente professionisti, che si rinnova di giorno ...

AMICHEVOLE. GALABINOV E MOSCATI STENDONO IL GAZELÈC AJACCIO

Sanremo - Senza Dionisi, che secondo radiomercato è ormai ad un passo dal Frosinone, il Livorno batte per 2-0 i corsi...

SPORT FLASH EDIZIONE DI VENERDÌ 27 GIUGNO

Livorno - Nella pagina sportiva del Gr Livorno di oggi, trasmesso da Radio Flash in collaborazione con Amaranta.it, si parla...

PIOMBINO, MERCATO E NON SOLO

Piombino - Ancora dei colpi di mercato mirati per il Piombino. Arrivano, rispettivamente dal Venturina e dal Castelbadie,...

DNB. CALENDARI, PIOMBINO INIZIA COL BÒTTO

Livorno - La prima palla a due della stagione non poteva regalare un esordio più suggestivo per una delle tre...

DAMA, BORGHETTI VINCE ANCHE A PIOMBINO

Piombino - Seppur sul filo di lana, Michele Borghetti fa sua la prima edizione del trofeo Ciasa Città di Piombino,...
Ecco le prime pagine dei quotidiani sportivi di oggi 1 Agosto 2014.
 
Juventus 102
 
Roma 85
 
Napoli 78
 
Fiorentina 65
 
Inter 60
 
Parma 58
 
Torino 57
 
Milan 57
 
Lazio 56
 
Hellas Verona 54
 
Atalanta 50
 
Sampdoria 45
 
Genoa 44
 
Udinese 44
 
Cagliari 39
 
Chievo Verona 36
 
Sassuolo 34
 
Catania 32
 
Bologna 29
 
Livorno 25

   Amaranta Norme sulla privacy