Verso Piacenza-Livorno, i precedenti in campionato in Emilia

 di Carlo Pannocchia  articolo letto 234 volte
© foto di Luigi Gasia/TuttoLegaPro.com
Verso Piacenza-Livorno, i precedenti in campionato in Emilia

Livorno - La gara tra Piacenza e Livorno, in programma sabato 22 aprile alle ore 14.30 allo stadio "Leonardo Garilli", ritorna in serie C a distanza di 32 anni: il 12 maggio 1985 finì 1-1 (66' Di Nicola P, 85' Liucci L) tra i biancorossi di mister Battista Rota e gli amaranto di Romano Fogli. Al termine di quel campionato il Livorno si piazzò al 6° posto con 35 punti. Dieci sfide in campionato in Emilia Romagna tra Piacenza e Livorno: quattro volte in serie B, 1 in C1 e 5 in C. Il bilancio è di tre vittorie del Piacenza, cinque pareggi e due sconfitte. Le reti segnate dai biancorossi sono 14 e quelle realizzate dagli amaranto sono 10. Il primo incontro risale alla stagione 1952/53, campionato di C. Gli amaranto guidati da Enrico Carpitelli e poi da Remo Galli, persero 1-0 in Emilia Romagna (78' Bonistalli). Era il 14 settembre 1952. Il Livorno arrivò 7° al termine della stagione. Sfogliando gli almanacchi dobbiamo risalire al campionato 1973/74 per trovare l'ultima vittoria del Piacenza: 3-0 in serie C, con la doppietta di Parone e rete di Righi. Diciannove anni più tardi, esattamente il 6 febbraio 1955, seconda vittorie (delle tre complessive) per 3-0 firmata dalle reti di Guarnieri e doppietta di Rossetti. L'ultimo pareggio tra le due formazioni risale al campionato di serie B 2008/09: il 13 settembre 2008, vantaggio del Livorno con Tavano, pareggio del Piacenza con Graffiedi dopo un'ora di gioco. L'ultimo precedente in campionato, coincide con l'ultimo successo amaranto e risale alle serie B 2010/11. L'11 dicembre 2010 il Piacenza venne sconfitto 1-0 al "Garilli" dalla squadra di Pillon, grazie alla rete di Surraco al 49'. Al termine del campionato il Livorno sfiorò i playoff, arrivando al 7° posto con 59 punti. L'altro successo amaranto in terra emiliana coincide con un traguardo storico. Dopo 55 anni il Livorno torna in serie A. Il 29 maggio del 2004 fu il giorno della matematica promozione proprio a Piacenza. Dopo un primo tempo combattuto nella ripresa fuochi d'artificio colorati di amaranto: la gara terminò 3-1 con i gol di Ruotolo, Melara e Cristiano Lucarelli, ininfluente la rete di Beghetto al 93'.