VERSIONE MOBILE
 
  Lunedì 23 Gennaio 2017  
FOSCARINI È IL TRAINER GIUSTO PER IL LIVORNO?
  
  
  

LIVORNO CALCIO

Un grande Livorno riapre il campionato. Alessandria ko

30.12.2016 23:00 di Luca Aprea Twitter:   articolo letto 1179 volte
Livorno-Alessandria 2-1
Livorno-Alessandria 2-1

Livorno - Un Livorno con un cuore grande così. Gli amaranto chiudono nel migliore dei modi l'anno battendo in rimonta la capolista Alessandria. Un successo fondamentale che, di fatto, riapre un torneo che sembrava morto e sepolto.

Squadre che scendono in campo con le formazioni annunciate. Pronti, via è il registro del match è subito chiaro: Livorno che prova a fare la partita e cGrigi che, forti di due risultati su tre, cercano di colpire di rimessa. E al primo vero affondo ci riescono: Iocolano, già protagonista all'andata, semina il panico sulla sinistra e serve Marras che con una bella girata fa secco Mazzoni. Può essere un duro colpo per gli amaranto (stasera in completo giallo) ma la squadra dimostra ancora una volta di avere una grandissima personalità. Passano una manciata di minuti e arriva il meritato pareggio: Jelenic crea, Marchi rifinisce, Lambrughi fa da sponda e Cellini piazza la zampata vincente. Azione corale bellissima. La partita si incattivisce l'Alessandria mette a dura prova i nervi degli amaranto che più di una volta cedono. Amoroso mostra un buon polso e sventola gialli a destra e manca per non perdere la gara di mano.

All'alba della ripresa il gol che illumina partita e stagione: Luci piazza un palla deliziosa per Cellini che di testa fulmina Vannucchi. L'Ardenza impazzisce come non si vedeva da tanto, troppo tempo. Lo scenario si ribalta, l'Alessandria si butta in avanti alla ricerca del pari, il Livorno si nasconde per colpire ancora. Il palo di Bocalon fa gelare il sangue nelle vene labroniche e quando Cellini, a porta vuota, non riesce a chiudere la contesa sinistri presagi sembrano calare sul "Picchi". Ma il fortino amaranto regge senza più vacillare. Il Livorno vince e si prende la pelle dell'Orso Grigio che torna a casa ancora padrone ma con una profonda ferita. Quanto lo dirà solo il tempo. 


Altre notizie - Livorno Calcio
Altre notizie
 

ANNO NUOVO, LIVORNO VECCHIO

Anno nuovo, Livorno vecchioCarrara – Il Livorno non si è smarrito con la sosta. Il timore, più o meno velato, che addetti ai lavori e tifosi palesavano all'indomani del successo contro l'Alessandria, è stato spazzato via in una fredda giornata di gennaio in quel di Carrar...

CARRARESE-LIVORNO, IL FILM DELLA PARTITA

Carrarese-Livorno, il film della partitaCarrara -  Sono online sul sito di Sport Tube Channel  le immagini della vittoria del Livorno sul campo della Carrarese....

PROSSIMAMENTE AL VIA LE TRASMISSIONI RADIO

Prossimamente al via le trasmissioni radioLivorno - Prossimamente al via i notiziari sportivi di Amaranta Radio.  

LEGA PRO. SARÀ IL FRANCHI DI FIRENZE LA SEDE DELLA FINAL FOUR DEI PLAY-OFF

Lega Pro. Sarà il Franchi di Firenze la sede della final four dei play-offFirenze - Il Consiglio Direttivo della Lega Pro ha ufficializzato, quest'oggi, che le semifinali e la finale dei play-off...

SERIE D. PRONTO RISCATTO PER IL MELORIA

Serie D. Pronto riscatto per il MeloriaGrosseto - Pronto riscatto dei ragazzi di coach Angiolini-Bertocci che dopo la sconfitta di Valdera si risollevano con una...

KARATE. BRILLANO I GIOVANI DELLA FOLGORE A SAN MARINO

Karate. Brillano i giovani della Folgore a San MarinoLivorno – Sbanca il settore giovanile dell’Esercito sezione Folgore dell’Associazione sportiva...
Ecco le prime pagine dei quotidiani sportivi di oggi 23 Gennaio 2017.
 
Alessandria 53
 
Cremonese 46
 
Livorno 45
 
Arezzo 42
 
Renate 33
 
Lucchese 32*
 
Olbia 31
 
Giana Erminio 31
 
Piacenza 31
 
Viterbese 31
 
Como 30
 
Robur Siena (-1) 29
 
Pistoiese 28
 
Tuttocuoio 22
 
Carrarese 22
 
Pro Piacenza (-1) 20
 
Pontedera 20
 
Lupa Roma 19
 
Racing Club Roma 13
 
Prato 13
Penalizzazioni
 
Lucchese -1

   Amaranta Norme sulla privacy | Cookie policy   
Utilizzo dei Cookie
Questo sito utilizza cookies, anche di terze parti.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Cookie Policy.

CHIUDI