Tutto rimandato di un giorno, Spinelli dialoga con la famiglia Pecini

 di Marco Ceccarini  articolo letto 1500 volte
Tutto rimandato di un giorno, Spinelli dialoga con la famiglia Pecini

Livorno - Tutto rimandato di un giorno. Il summit tra la famiglia Spinelli e il gruppo interessato a rilevare il 20 per cento della società del Livorno, occupandosi il primo anno solo della gestione tecnica, è stato rinviato di una giornata. Il  gruppo farebbe capo alla famiglia Pecini di Genova. Nicola Pecini, agente Fifa, è stato presidente della società portoghese dell'Olhanense con cui il Livorno in passato ha avuto rapporti. Il padre di Nicola Pecini, Aldo, è uno dei capi osservatori del Manchester City. Il fratello Riccardo Pecini è invece capo del settore giovanile e degli osservatori alla Sampdoria. E' con la famiglia Pecini di Genova che, secondo indiscrezioni, Spinelli sta dialogando. Tra qualche ora ne sapremo di più.