Tra Giana e Livorno un solo precedente in campionato, finì in parità

07.03.2018 18:48 di Carlo Pannocchia  articolo letto 318 volte
Tra Giana e Livorno un solo precedente in campionato, finì in parità

Livorno - La Giana Erminio si prepara a ricevere il Livorno, nella sfida in programma sabato 10 marzo alle ore 14.30. L'unico precedente in campionato tra le due squadre allo stadio Comunale "Città di Gongorzola" risale al 2 ottobre 2016. La gara terminò col risultato di parità: 2-2. La partita si mette subito bene per i labronici che al 3' trovano il vantaggio con il brasiliano Murilo. Al 28' i lombardi siglano il gol del pareggio con Okyere. Nella ripresa pronti-via è ancora Murilo al 47' a portare in vantaggio il Livorno. Al 66' il difensore amaranto Lambrughi commette un fallo da rigore che lascia i suoi compagni in 10 (secondo cartellino giallo). Il centrocampista Pinardi non sbaglia dal dischetto e fissa il risultato sul 2-2. Allora il Livorno era guidato in panchina da Claudio Foscarini. Questa la formazione amaranto schierata nella circostanza: Mazzoni, Morelli, Rossini, Lambrughi, Gasbarro, Marchi, Luci (dal 46' Giandonato), Ferchichi (dal 77' Toninelli), Venitucci, Maritato, Murilo (dal 68' Borghese).