Sottil: “La partita più importante dell'anno”

13.04.2018 19:45 di Luca Aprea Twitter:   articolo letto 108 volte
Sottil: “La partita più importante dell'anno”

Livorno – Appena tornato sulla “sua” panchina il tecnico del Livorno Andrea Sottil, si ritrova a presentare la madre di tutte le partite, il derby con il Pisa. “Sappiamo che questa è 'la' partita, la gara più importante della stagione, per noi e per tutti i tifosi”.

Un derby a cui gli amaranto si presentano nel peggior modo possibile. Carichi di tensioni, squalificati, infortunati e con il fardello di tre sconfitte consecutive che sono costate la vetta della classifica: “Oggi siamo veramente secondi, non ci sono gare in meno e partite da recuperare. Ho trovato la squadra un po’ giù ma è normale sia stato così. Ci siamo allenati bene e, con il passare dei giorni, i ragazzi sono andati sempre meglio. Penso che il nostro problema sia mentale e non fisico”

“Dobbiamo ritrovare la voglia di giocare – ha aggiunto Sottil - di azzardare il colpo sapendo gestire la pressione e giocandocela con intelligenza. La squadra ha dei valori e voglio vederli in campo. Non ci sono più appelli, dobbiamo metterci tutto il nostro orgoglio e la voglia di vincere”

Infine una battuta sui rivali, anche loro freschi di un cambio in panchina che sembra aver portato i suoi frutti: “Conosco Petrone, è un tecnico molto preparato, hanno un attacco molto forte, ma hanno anche dei punti deboli e dovremo approfittarne”.