Roberto Spinelli: "Ora i giocatori possono dimostrare che Sottil non era sul pezzo"

07.03.2018 18:16 di Marco Ceccarini  articolo letto 988 volte
Roberto Spinelli: "Ora i giocatori possono dimostrare che Sottil non era sul pezzo"

Livorno - L'amministratore delegato del Livorno, Roberto Spinelli, figlio del patron amaranto, Aldo Spinelli, ha così commentato la decisione di affidare la guida tecnica della Prima squadra al tecnico della Berretti, Luigi Pagliuca, che dunque va sostituire il dimissionario Andrea Sottil: "Abbiamo deciso di dare questa chance a Pagliuca perché sta facendo un grandissimo lavoro con la Berretti e non era facile dopo la vittoria dello scudetto nella passata stagione. Siamo convinti che abbia le qualità e il carattere per farci uscire da questa situazione, ma mi aspetto soprattutto una reazione importante da parte dei giocatori". E poi: "La squadra adesso ha la possibilità di dimostrare che l’allenatore non era sul pezzo e queste dimissioni per me ne sono la conferma".

Le dichiarazioni sono state rilanciate da Tuttomercatoweb.com che ha citato il quotidiano La Nazione.