Primavera 2. Livorno sconfitto a Lecce, 3 a 2

06.10.2018 22:36 di Stefano Borghini Twitter:   articolo letto 139 volte
Primavera 2. Livorno sconfitto a Lecce, 3 a 2

Lecce – Seconda sconfitta consecutiva nel campionato Primavera 2 per gli amaranto, che dopo aver subito un passivo di 3 goal, riescono a reagire, fallendo però l’impresa chiudendo la gara sul 3 -2. Parte forte il Lecce, entrato in campo più determinato e grazie al proprio attaccante Avvantaggiato, autore di una gara da incorniciare, rompe gli equilibri al 32’ con un tiro in area di rigore. Lo stesso attaccante giallorosso raddoppia al 45’ direttamente da calcio di punizione. Nel secondo tempo, al 9’, Avvantaggiato realizza la sua tripletta personale mettendo apparentemente al sicuro il risultato. Da questo momento invece la reazione dei ragazzi di mister Cannarsa si fa più concreta e al 18’ il Livorno accorcia le distanze con un bel diagonale di Fornaciari. Gli amaranto acquistano fiducia ed al 42’ Milani con un colpo di testa su calcio d’angolo realizza il goal del 3 a 2. Mancano però pochi minuti alla fine della gara, per cui alla formazione labronica resta il rammarico di aver lasciato incompiuto l’impresa di pervenire al pareggio.

Lecce: Centonze, Pierno, Alfarano, Maselli, Monterisi (10’ st Lezzi), Dario, Cancelli (45’ 2t Mele), Angelini, Suma (39’ Gallo), Avvantaggiato (39’ Castrovilli), Felici (45’ st Tarantini). A disp.: Petrarca, Vergardi, Gianfreda, Dattesi, Ferrante, Quarta, Pasqua. All.: Siviglia

Livorno: Romboli, Del Bravo, Casanova, Santini, Milani, Pini (1’ st Petri), Bartolini (18’ st Pecchia), Bardini, Canessa, Malandruccolo (18’ st Fornaciari), Pallecchi. A disp.: Mariani, Salvadori, Fremura, Guida, Lenti. All.: Cannarsa.

Reti: 32’, 45’ e 9’ st Avvantaggiato, 18’ st Fornaciari, 42’ st Milani.