Primavera 2. Il Livorno si impone sul Perugia 2 -1.

30.11.2019 22:50 di Stefano Borghini Twitter:    Vedi letture
© foto di Federico De Luca
Primavera 2. Il Livorno si impone sul Perugia 2 -1.

Livorno – Allo stadio Armando Picchi i ragazzi di mister Cannarsa superano il Perugia, ottenendo così la terza vittoria consecutiva e confermandosi terza forza del campionato, riducendo a 6 punti il distacco dalla capolista Ascoli, oggi sconfitta a Trapani. Contro gli umbri il Livorno mostra un buon assetto tattico, coesione tra i reparti ed improvvise verticalizzazioni per gli attaccanti che risulteranno vincenti. Il Perugia invece, basa il proprio gioco sul possesso palla, ha una buona circolazione della stessa, ma fatica nell’ultimo passaggio. Le insidie maggiori degli ospiti arrivano con tiri dalla distanza, spesso ribattuti dai difensori livornesi, oppure parati dall’attento portiere Neri. Al 16’ il Livorno va vicinissimo al vantaggio con Haoudi, il quale lanciato in profondità, si presenta solo davanti al portiere Ruggiero che gli respinge la conclusione. Il goal arriva al 30’ e stavolta ad essere lanciato è Pallecchi che entra in area e batte Ruggiero con un preciso diagonale. Dopo appena 3 minuti l’arbitro Petrella decreta un calcio di rigore a favore degli amaranto a seguito di una netta trattenuta ai danni di Pecchia. Si incarica della battuta Pallecchi che spiazza l’estremo difensore perugino. Sul risultato di 2 – 0 le due squadre concludono il primo tempo. Nella ripresa il Livorno fa buona guardia, concedendo poco agli avversari che comunque riescono ad accorciare le distanze al 62’ con Metelli. Il Livorno conquista così l’intera posta in palio, dando continuità di risultati, beneficiando della doppietta  di bomber Pallecchi reduce dall’esperienza in prima squadra della settimana scorsa.

LIVORNO: Neri, Bani (20’ st Cesaretti), Fremura, Petri, Deverlan, Salvadori, Pecchia (34’ st Zefi), Piccione, Haoudi (43’ st Trotta), Ruggiero, Pallecchi (34’ st Cremonini). A disp.: Morandi, Guglielmi, Falleni, Stringara, Campo, Del Bianco, Capriglione. All.: Cannarsa

PERUGIA: Ruggiero, Vagnoni, Righetti, Bacchi (33’ Rigen), Giordano, Torcolacci, Signate, Tunkara, Metelli, Corradini, Mangiaratti (34’ st De Araujo). A disp.: Cerbini, Areco, Fuscagni, Giustini. All.: Migliorelli

ARBITRO: Petrella Claudio  sez. Viterbo

RETI: 31’ e 34’ Pallecchi, 62’ Metelli