Primavera 2. Il Livorno crolla a Foggia, 4 a 1

09.03.2019 23:55 di Stefano Borghini Twitter:    Vedi letture
© foto di Prospero Scolpini/TuttoLegaPro.com
Primavera 2. Il Livorno crolla a Foggia, 4 a 1

Foggia – Trasferta da dimenticare per la squadra di Cannarsa, sconfitta in Puglia nella 19° giornata di campionato. I rossoneri locali trovano il vantaggio nei primissimi minuti con Palumbo e grazie a Muscatiello al 19’ e Cavallini al 25’, chiudono la prima frazione di gioco in vantaggio per 3 – 0. Anche nella ripresa gli amaranto non riescono a rientrare in partita ed al 25’ sono ancora i locali ad andare a segno con Cavallini, stavolta su calcio di rigore. Solo al 33’ De Simone per il Livorno segna il goal della bandiera.

Foggia: Di Stasio, Fiore (24’ st De vitis), Cucci (24’ st Fucci), Capanna, Di Stasio, Massa, Cavallini, Sergio (26’ st Quaranta), Antonelli, Di Masi (43’ st Ridzal), Palumbo (43’st Samele). A disp.: Pitarresi, De Vivo, Urbansky, Ricciardi, Esposito, Moscogiuri. All.: Pavone

Livorno: De Chirico, Del Bravo, Petri, Salvadori, Fremura, Bardini, Lenti (1’ st De Simone), Bellandi (13’ st Piccione), Canessa (25’ st Malandruccolo), Fornaciari (13’ st Alesso), Pallecchi (25’ st Ficardi). A disp.: Gatti, Canessa Ax., Cesaretti, Pecci, Pini. All.: Cannarsa

ARBITRO: Feliciani  sez. Teramo

RETI: 3’ Palumbo, 19’ Muscatiello, 25’ e 25’ st Cavallini, 33’ st De Simone