Postgara. Luci: "Niente allarmismi, il tempo è a nostro favore"

11.08.2019 23:39 di Carlo Grandi   Vedi letture
© foto di Federico Gaetano
Postgara. Luci: "Niente allarmismi, il tempo è a nostro favore"

Livorno - Ha parlato anche il capitano del Livorno, Andrea Luci, dopo la sconfitta interna con il Carpi, costata l'eliminazione in Coppa Italia: "Ci siamo sentiti arrivati dopo la gara contro la Fiorentina e questo ha influenzato la nostra prestazione. Noi siamo una squadra operaia che deve mettere lo spirito di sacrificio avanti a tutto; tuttavia è bene non creare allarmismi,ci vuole tempo per migliorare e per fortuna abbiamo il tempo a nostro favore.
Per migliorare è necessario ripartire dalla salvezza dell'anno scorso e dall'atteggiamento messo in campo.
La squadra è anche sembrata in ritardo di condizione rispetto agli avversari:"la condizione fisica non era delle migliori ma questo non deve essere un alibi, è mancato il giusto atteggiamento"
Sul problema del gol: "se gli attaccanti non segnano è colpa di tutta la squadra che non riesce a metterli in condizione di segnare, dobbiamo fare di piu".