Playoff, finale. La Pielle doma la Virtus e porta il match a gara cinque, 70 a 56

01.06.2018 20:28 di Tony Faini  articolo letto 146 volte
Playoff, finale. La Pielle doma la Virtus e porta il match a gara cinque, 70 a 56

Livorno – La Pielle schianta la Virtus Siena e conquista il diritto a giocare la quinta gara di finale, domenica prossima, 3 giugno, sul parquet di Siena per la promozione in Serie B. Al Pala Macchia è finita 70 a 56 per gli uomini di Da Prato, sospinti da quasi tremila tifosi biancazzurri.

La Virtus cercava il successo per volare in B, la Pielle voleva andare al quinto match.I biancazzurri, partiti decisamente bene, ce l'hanno fatta. Dopo aver chiuso a più nove il primo quarto, nella seconda frazione Dell'Agnello e compagni hanno contenuto il tentativo di rientro dei senesi, per poi incrementare il distacco nel terzo quarto e controllare la partita nel quarto ed ultimo tempino.

L'approccio alla gara, sia a livello tecnico-tattico che mentale, è stato ineccepibile. Massoli, Burgalassi, Dell'Agnello, Benini, hanno messo il marchio sulla gara, nonostante le grandi prove, tra le fila avversarie, di Nepi e Lenardon.

Pielle Livorno - Virtus Siena 70 a 56

Parziali: 18-9; 21-22 (39-31); 13-7 (52-38); 18-18 (70-56)

Pielle: Massoli 9, Bertolini, Burgalassi 12, Malvone 4, Cianetti, Capobianchi 2, Dell'Agnello 16, Roljic 5, Venditti 2, Benini 16, Buzzo 4. All. Da Prato.

Virtus: Ceccatelli 3, Mucci, Bianchi, Baldinotti, Olleia 8, Lenardon 11, Imbrò 7, Ndour, Nepi 21, Pucci 2, Guilavogui 4, Falchi. All.: Tozzi.

Arbitri: Di Salvo e Carlotti.