Piacenza-Livorno, le probabili formazioni

05.05.2018 09:55 di Federico Bimbi Twitter:   articolo letto 509 volte
© foto di Federico Gaetano
Piacenza-Livorno, le probabili formazioni

Piacenza – Sette giorni dopo la certezza della promozione, il Livorno sarà seguito da circa cinquecento tifosi nell’ultima tappa di questa Serie C in quel di Piacenza, gara che precede la prima partita della Supercoppa di Serie C dell’Euganeo di sabato prossimo con il Padova. Al Garilli, Sottil intende salutare la terza serie nel migliore dei modi, proseguendo la striscia positiva partita con il suo ritorno in panchina. Ma con i biancorossi, il tecnico ex Siracusa darà molto spazio a chi fino ad oggi ha giocato meno in ogni ruolo. A partire dalla porta, quest’oggi affidata al giovane Sambo, terzo nelle gerarchie dopo Mazzoni e Pulidori. Difesa a quattro, con Morelli che si piazzerà a destra, Bresciani dall’altra parte, con Gonnelli e Borghese coppia centrale. A centrocampo non ci saranno capitan Luci e Valiani, quindi spazio a Giandonato in cabina di regia in una linea mediana a tre. Ai suoi lati ci saranno Bruno e Gemmi, mentre è quasi certo l’impiego di Zhikov almeno a partita in corso. Tridente offensivo per due terzi in salsa americana, con Perez e Murillo che potrebbero trovare spazio dall’inizio. Al centro dell’attacco, Montini potrebbe prendersi la maglia da titolare, nonostante Vantaggiato sia ad un solo gol dalla vetta per vincere la classifica marcatori. Ottavo posto certo, con spiragli per il settimo che non sarebbe male in vista dei play-off per il Piacenza. Gli uomini di Franzini cercheranno di misurarsi in vista di questa post-season proprio con il Livorno. Il tecnico ha scelto il 3-5-2 standard, con Silva al centro della retroguardia, vicino a Pergreffi e Bini. A Di Molfetta saranno affidate le chiavi del centrocampo, mentre Castellana e Masciangelo correranno sulle fasce. Pesenti e Romero comporranno il tandem offensivo, con Corazza match-winner a Siena che partirà dalla panchina.

Piacenza (3-5-2): Fumagalli; Bini, Silva, Pergreffi; Castellana, Mora, Di Molfetta, Segre, Masciangelo; Romero, Pesenti. All. Franzini.

Livorno (4-3-3): Sambo; Morelli, Gonnelli, Borghese, Bresciani; Bruno, Giandonato, Gemmi; Perez, Montini (Vantaggiato), Murillo. All.Sottil.

Arbitro De Remigis di Teramo.Diretta web su Amaranta.it a partire dalle 16.20 circa.