Perugia-Livorno: i precedenti in campionato tra le due squadre

24.03.2019 10:40 di Carlo Pannocchia   Vedi letture
© foto di Prospero Scolpini/TuttoLegaPro.com
Perugia-Livorno: i precedenti in campionato tra le due squadre
Livorno - Sono dodici i precedenti in campionato tra Perugia e Livorno in Umbria. Quasi in equilibrio i precedenti tra le due squadre. Complessivamente sono quattro le vittorie del Perugia al Curi, tre quelle del Livorno e cinque pareggi. Ventiquattro le reti realizzate dalle due squadre, 15 dal Perugia e 9 dal Livorno. Le prime quattro sfide si sono disputate in serie C e il Livorno ha ottenuto tre pareggi mentre il Perugia ha vinto al Renato Curi il 17 aprile 1960 per 2-1. Le successive otto partite si sono disputate tra serie C e B. In tutto si contano tre vittorie dei padroni di casa, altrettante affermazioni degli amaranto e due pareggi. Il confronto allo stadio "Renato Curi" manca dal 18 dicembre 2015, in serie B, finito con la netta affermazione degli umbri per 4-1. Gli amaranto partono bene e vanno in vantaggio al 33' con l'ex Moscati (attualmente al Perugia). Dopo pochi minuti l'arbitro Candussio espelle Comi. Nel secondo tempo gli amaranto in inferiorità numerica cedono al Perugia che segna quattro reti con Drole, Ardemagni, Parigini e ancora Ardemagni. Il primo confronto risale al 17 aprile 1960 in serie C, 2-1 per il Perugia grazie alle reti di Montenovo e Fortini. Il momentaneo vantaggio (7') per il Livorno fu firmato dal centrocampista Mazzucchi. L'ultimo pareggio si è registrato il 25 aprile 2015, partita terminata 1-1. L'ultima sconfitta del Perugia risale al 22 febbraio 1970, quando il Livorno si impose per 0-1 con l'autogol di Bacchetta al 62'. Inoltre Perugia e Livorno hanno avuto un ruolo determinante nella carriera di un tecnico esperto, valido, amato e vincente come Guido Mazzetti che portò gli amaranto in serie B nella stagione 1963/64 al termine di un'annata trionfale, con una coppia d'attacco formata da Virgili e Mascalaito (29 reti complessive), i labronici finirono il campionato imbattutti all'Ardenza (15 vittorie e 2 pareggi). Ha guidato il Livorno per tre stagioni dal 1962 al 1965 ed è stato per 15 anni allenatore del Perugia.