Missione compiuta, il Livorno fa fuori il Renate 2 a 1

 di Marco Ceccarini  articolo letto 526 volte
© foto di Federico Gaetano
Missione compiuta, il Livorno fa fuori il Renate 2 a 1

Livorno - Bastava un pareggio, ma il Livorno ha vinto. Non ha giocato una gara eccezionale, ma è piaciuto l'approccio e la capacità di far valere il fattore campo. I nerazzurri del Renate nulla hanno potuto contro l'organizzazione e soprattutto la determinazione degli amaranto.
Il Livorno è passato in vantaggio al 13' con un gol in scivolata di Maritato, bravo ad anticipare la difesa ospite sulla corta respinta di Cincilla a seguito di un calcio d’angolo. Al 28’ minuto però gli ospiti hanno trovato la rete del pareggio con Napoli che, in corsa, ha battuto Mazzoni con un forte tiro scagliato dal primo palo sulla palla a rientrare di Florian. Il nuovo vantaggio della squadra di Foscarini non si è fatto attendere. Al 36’,su calcio di punizione di Giandonato, Borghese ha staccato di testa sul primo palo e Cincilla è stato nuovamente beffato.
Nella ripresa, dopo un avvio sprint da parte del Renate, la partita si è dimostrata equilibrata e il Livorno ha potuto condurre in porto la vittoria riuscendo a gestire l'inerzia della gara.
Adesso il Livorno dovrà affrontare negli ottavi di finale la Virtus Francavilla, che ha pareggiato in casa contro il Fondi Unicusano.

Livorno (4-3-1-2): Mazzoni, Toninelli, Borghese, Gonnelli, Lambrughi, Giandonato (24' st Marchi), Luci, Valiani, Venitucci (35' st Calil) Vantaggiato, Maritato (17' st Murilo). A disp. Vono, Romboli, Morelli, Franco, Ferchichi, Marchi, Gemmi, Galli, Dell'Agnello, Murilo, Calil. All. Foscarini.

​Renate (4-3-3): Cincilla, Anghileri, Di Gennaro, Teso, Vannucci(40's.t. Malgrati)Palma (Dragoni) Pavan, Scaccabarozzi, Mora, Florian, Napoli. A disp. Merelli, Schettino, Savi, Malgrati, Malgrati, Graziano, Dragoni, Makinen, Giorgi, Santi. All. Foschi.

Arbitro: Zanonato di Vicenza.

Reti: 12' p.t Maritato (L);28' p.t. Napoli(R); 36' Borghese (L).

Ammoniti: 13' pt Palma (R); 20' st Borghese (L).