Livorno-Trapani, le pagelle degli Amaranto

23.11.2019 23:12 di Marco Ceccarini   Vedi letture
© foto di Federico Gaetano
Livorno-Trapani, le pagelle degli Amaranto

Livorno - Inopinata e brutta sconfitta interna del Livorno, oggi, ad opera del Trapani, che aggancia la squadra amaranto risucchiandola all'ultimo posto in classifica. Di conseguenza voti e valutazioni piuttosto basse per la squadra di Breda. Vediamo il dettaglio.

Zima. Non ha dirette responsabilità sui gol subiti, anche se sul secondo del Trapani è apparso disattento. In ogni caso la pioggia, rendendo scivolosa la sfera di cuoio, non ha certo facilitato, oggi, il suo compito. Voto: 6.

Del Prato. Uno dei pochi fari nel grigiore odierno della retroguardia, anche se a tratti è andato pure lui in sofferenza. Ma ha qualità e la sua presenza in mezzo al campo si vede. Voto: 6.

Gonnelli. Impacciato e lento, è andato più volte in difficoltà di fronte agli affondi degli ospiti. In passato ha fatto meglio e sicuramente ha tutte le capacità per fare molto di più. Voto: 5.

Boben. Nel primo tempo va talvolta in difficoltà, ma nella ripresa registra i tempi dell'attacco avversario e diventa molto attento e preciso. Nel finale di gara si fa ammonire per fermare un contropiede di Colpani. Voto: 6.

Porcino. Inizia bene, ma anche per una sua disattenzione si innesca l'azione del vantaggio del Trapani. Nel secondo tempo cala e la sua prestazione diventa insufficiente. Voto: 5.

Luci. Se si dovesse giudicare solo l'impegno, sarebbe ampiamente sufficiente, ma soffre la velocità ed anche la fisicità degli avversari. Voto: 5,5.

(35' st L. Rizzo. Troppo poco tempo in campo per essere giudicato. Senza voto).

Agazzi. Più volte in difficoltà, corre molto e produce molto gioco, ma si rivela impreciso. Può fare di più. Voto: 5,5).

Viviani. Prova a guidare la squadra ed a tratti ci riesce, ma la condizione fisica è ancora da migliorare. Può diventare uno degli elementi fondamentali di questa squadra. Voto: 6.

(1' st Mazzeo. Va in gol appena entrato in campo e si impegna per tutto il tempo in cui gioca. Quantomeno oggi ha dimostrato di avere il fiuto del gol. Voto: 6).

Marras. La dinamicità del giocatore non si mette in discussione, ma è il suo gran daffare è sterile per buona parte della gara. Nel finale cresce e crea qualche occasione. Voto: 5,5.

Marsura. Il primo tempo è sottotono, ma nella ripresa migliora e nel finale è lui a suonare la carica, senza tuttavia riuscire ad incidere. Voto: 6.

Raicevic. Partita non felice, per lui. Sbaglia quasi tutto e fallisce anche un'azione da gol in verità abbastanza facile. Oggi non è stato in partita, nonostante la volontà. Voto: 5.

(33' st  Pallecchi. Debutta in Serie B in una giornata amara. Rimane in campo poco tempo per essere giudicato. Senza voto).

All. Breda, Che sia un buon tecnico e una persona squisita, sono cose fuori discussione, idem che lo scorso anno abbia compiuto un'impresa. Ma da un po' di tempo sembra aver perso la capacità di far fare alla squadra quel salto di qualità che invece servirebbe. Oggi la sconfitta è quantomai dolorosa per lui e per il gruppo che guida. Voto: 5.

Le pagelle del Trapani.

Carnesecchi 6,5

Candela 6,5

Scognamillo 6

(34' st Minelli Sv)

Fornasier 6

Del Prete 6

Luperini 6

Taugourdeau 6,5

Moscati 6,5

Biabiany 6

Evacuo 5,5

(16' st Aloi 5,5)

Pettinari 7

All. Baldini 7.