Livorno-Pisa, Laudicino: "Caso biglietti risolto"

 di Luca Aprea Twitter:   articolo letto 754 volte
Maurizio Laudicino
Maurizio Laudicino

Livorno - Sembra essersi avviata a una risoluzione la querelle legata ai biglietti del derby Livorno-Pisa in programma sabato. I sostenitori neroazzurri, polverizzati in pochi minuti i tagliandi del settore ospiti a loro riservati, avevano acquistato in gran numero (taroccando le proprie generalità) ticket di altri settori dello stadio a loro vietati sottraendoli così ai tifosi amaranto, costringendo i rivenditori a bloccare la vendita online.

Nella mattinata di martedì a mettere la parola fine ci ha pensato Maurizio Laudicino, responsabile marketing del Livorno Calcio, con un post pubblicato sulla propria pagina Facebook: "La questione dei biglietti contraffatti è stata risolta. Non saranno considerati validi i tagliandi cartacei e sono stati annullati i biglietti emessi con l'anagrafe modificata ad arte. I biglietti annullati tornano disponibili per i tifosi amaranto. Un plauso a Massimiliano Casali che in queste ore non si è risparmiato per arrivare ad una rapida soluzione. Ora - ha concluso  - torniamo a pensare al campo che in definitiva è la cosa più importante!"