Livorno-Foggia, i precedenti in campionato al Picchi

05.12.2018 15:25 di Carlo Pannocchia  articolo letto 418 volte
Livorno-Foggia, i precedenti in campionato al Picchi

Livorno - Dopo la vittoria di Brescia, il Livorno attende al Picchi per la 15.a giornata il Foggia di Gianluca Grassadonia. Partita importante in casa amaranto per la lotta salvezza. I rossoneri dopo oltre 31 anni saranno di nuovo ospiti degli amaranto. I precedenti vedono i labronici favoriti sui rossoneri: 5 vittorie contro 1 dei satanelli e 2 pareggi. Sette le reti realizzate dal Livorno, contro le due del Foggia. La sfida manca dalla serie B e dalla stagione 1986/87. La prima volta che le due squadre si incontrarono fu nel campionato 1935/36 in serie B: l'8 dicembre 1935 i labronici vinsero per 3-1 contro i pugliesi guidati dall'ungherese Wilmas Wilhelm: aprì le marcature una doppietta di Costanzo, nel secondo tempo i rossoneri accorciarono le distanze su rigore con Torti e al 69' chiuse la gara l'attaccante Faccenda. Le due formazioni si ritrovarono in serie B dopo oltre 33 anni guidati da Leandro Remondini pareggiarono per 0-0 contro l’undici guidato da Luigi Bonizzoni. Passeranno 16 anni prima di una nuova sfida: 25 maggio 1969 Livorno-Foggia 1-0, Zani al 34'. Dal 1969 al 1986 si giocheranno quattro gare due in serie B ed altrettante in serie C1. Nel campionato 1969/70 arriva la terza vittoria amaranto per 1-0 (rete di Santon). Nella stagione 1971/72 la prima vittoria rossonera, quando il Foggia guidato da Ettore Puricelli si impose per 1-0 con una rete di Saltutti. Nel campionato 1979/80 vittoria numero quattro per gli amaranto con una rete di Bedin. Nel 1985/86 il secondo pareggio terminato 0-0. Infine l'ultimo incrocio terminò 1-0 in favore dei labronici: si giocò il 31 maggio 1987 e la rete della vittoria fu firmata da D'Este al 10'. Sono due gli ex dell'incontro tra Livorno e Foggia entrambi nelle file degli amaranto. Si tratta di Ivan Pedrelli e Davide Agazzi. Il difensore dopo aver vestito le maglie di Bologna, Hellas Verona e Venezia, nel 2008 sbarca a Foggia. Chiude la stagione al 5° posto, conquistando i playoff. In semifinale viene eliminato dal Benevento. Tra campionato e playoff disputa 18 gare e una rete. Il centrocampista ha indossato la casacca rossonera nelle stagioni 2016/17 e 2017/18. Agazzi ha esordito con la maglia rossonera il 28 agosto 2016 (Foggia-Andria 2-1). A fine stagione è stato tra i protagonisti della promozione in serie B dei pugliesi. Colleziona un totale di 19 presenze e una rete. L'anno successivo continua a vestire la maglia del Foggia nel campionato cadetto: 29 presenze con una rete per lui.