Livorno e Confesercenti rinnovano la partnership

31.07.2018 16:46 di Tony Faini  articolo letto 286 volte
Livorno e Confesercenti rinnovano la partnership

Livorno - “E’ proprio il caso di dirlo, squadra che vince non si cambia!”. Così inizia il comunicato stampa con cui la Confesercenti informa di aver rinnovato la partnership con il Livorno “per fare sinergia tra calcio, città ed operatori commerciali, in uno sforzo congiunto di promuovere tutte e tre in un colpo solo”.

“Promuovere la territorialità per il Livorno Calcio vuol dire perseguire il proprio core business, cioè rendere i propri tifosi soddisfatti offrendo un ‘prodotto di qualità’, e non solo in termini di risultati sportivi. L’As Livorno Calcio non può e non deve essere ‘solo’ una squadra iscritta al campionato di Lega Pro ma deve essere l’emblema di una grande città, una città storica che ha voglia di farsi rappresentare e promuovere a 360 gradi”, si legge nel comunicato con cui si informa che la Confesercenti considera “una sfida importante ma attraente” la collaborazione con il Livono.

“Il direttore Marketing del Livorno Calcio Maurizio Laudicino ci ha convinti a buttarci con convinzione nel progetto di partnership”, si legge nella nota.

Il direttore della Confesercenti provinciale di Livorno, Alessandro Ciapini, precisa: “Una squadra, una città è stato lo slogan che Laudicino ha coniato lo scorso anno e nel quale Confesercenti ha subito creduto e nel quale a maggior ragione crede ancor di più quest’anno, con la squadra in Serie B e tati progetti da ripetere e migliorare”. E ancora: “Noi abbiamo aggiunto Un territorio. Con la forza e l’appoggio delle nostre imprese associate su tutta la provincia di Livorno abbiamo fatto e faremo anche quest’anno in modo che l’immagine della nostra squadra di calcio sia associata ad un universo di imprese, alberghi, ristoranti, parchi divertimento, parchi termali, stabilimenti balneari di qualità per accogliere per tutto il periodo del campionato sia i tifosi livornesi (con le loro famiglie) sia i tifosi ospiti con agevolazioni, sconti e pacchetti speciali”.

Questa mattina erano presenti in sala un nutrito gruppo di imprenditori venuti per dimostrare il loro pieno appoggio a questa nuova strategia del Livorno Calcio: dalla torteria storica di Gagarin ad Itinera, che anzi ospiterà domani gratuitamente la squadra del Livorno per un tour guidato sui fossi, Sergio Cardosi di Porto di Mare, Daniele Bini del noto negozio di elettrodomestici Elettrobini, il presidente del Ccn Borgo Davide Baldi alias Jhonny Paranza e il vicepresidente del Ccn Antico Borgo Reale Andrea Scalabrella, ed ancora Piero Salvini in rappresentanza degli operatori del Mercatino americano ed Antonio Pacini per quelli del Mercato ortofrutticolo di piazza Cavallotti, tutti pronti a fare sistema per dare forza al progetto del direttore del marketing amaranto Laudicino e per dare gambe al progetto della Livorno Card.

“Dopo l’incontro di questa mattina inizieranno i contatti diretti tra le attività commerciali e la società che cura la creazione dei servizi di scontistica riservati ai tifosi del Livorno a cura di Luigi Borriello i cui contenuti saranno resi noti a breve”, ha concluso Ciapini.