Livorno, delusione derby. Nell'Arena deserta vince il Pisa 1 a 0

07.03.2020 20:13 di Luca Aprea Twitter:    Vedi letture
Pisa-Livorno 1-0
Pisa-Livorno 1-0

Pisa – Si interrompe proprio nella partita più sentita la mini-striscia positiva del Livorno che dopo il successo col Chievo e il pari con il Frosinone cade nel derby contro i cugini nerazzurri. Nel deserto dell'Arena Garibaldi (porte chiuse per le misure anti-coronavirus) gli amaranto giocano un buon primo tempo, specie nella seconda parte.

Il Pisa rabberciato dalle squalifiche di Marin, Belli e Siega nella prima mezzora perde per infortunio anche Soddimo e Masucci per infortunio e D'Angelo è costretto a bruciarsi subito due cambi. Nel Livorno Breda opta per il 343 con Luci e Agazzi in mediana, Awua parte dalla panchina. L'avvio è di marca pisana con Gucher che fa subito provare un sussulto a Plizzari con un tiro da fuori che sibila fuori di poco. Con il passare dei minuti però il Livorno prende le misure ai nerazzurri e la seconda parte di frazione è chiaramente a tinte amaranto con Ferrari, Marras (ammonito, salterà il Cittadella) e Agazzi vicini al gol.

Nella ripresa, però, la musica cambia, il Pisa prende subito il comando delle operazioni e va vicino al gol prima con Vido che cicca clamorosamente da due passi e poi con Marconi dalla distanza. Due occasioni che sono il preludio al vantaggio che arriva al minuto 63 con Lisi bravo a incunearsi nell'area amaranto e lasciar partire un bellissimo tiro a giro che non dà scampo a Plizzari. Il Livorno reagisce subito con una conclusione insidiosa di Marras ma è una fiammata. Breda, forse tardivamente, prova a cambiare assetto inserendo con Awua, Seck e Simovic per Agazzi, Porcino e Di Gennaro, passando alla difesa a quattro. Ma il sussulto non c'è a parte un rigore richiesto da Marsura Gori resta abbastanza inoperoso. Il Pisa resiste e festeggia, per gli amaranto, stavolta, forse è davvero finita.

PISA-LIVORNO 1-0

Pisa (4-3-1-2): Gori; Birindelli (85' Ingrosso), Caracciolo, Benedetti, Pisano; Lisi, Gucher, De Vitis; Soddimo (25' Pinato); Marconi, Masucci (34' Vido). Allenatore D'Angelo

Livorno (3-4-2-1): Plizzari; Bogdan, Silvestre, Di Gennaro (85' Simovic); Porcino (80' Seck), Agazzi (77' Awua), Luci, Del Prato; Marras, Marsura; Ferrari. Allenatore Breda

Marcatore 63' Lisi (P)

Arbitro Marinelli

Note Ammoniti: Caracciolo (P), Marras (L), Bogdan (L), Simovic (L) recupero 3' e 4'