Il Livorno trionfa ai rigori e passa il turno di Coppa contro la Casertana, 8 a 7

05.08.2018 23:36 di Marco Girolami Twitter:   articolo letto 1287 volte
Il Livorno trionfa ai rigori e passa il turno di Coppa contro la Casertana, 8 a 7

Livorno - Il Livorno passa al secondo turno di Coppa Italia sconfiggendo ai calci di rigore una buona Casertana.

 Ci son voluti i tiri dagli 11 metri dopo 120 minuti combattuti da ambo le parti. Dopo un buon avvio della Casertana il Livorno riusciva a prendere campo ed alzare i ritmi nonostante i due cambi forzati prima della mezz’ora dovuti agli infortuni di Diamanti e Dainelli. Con la loro uscita dal campo il Livorno cambia modulo passando dal 3-5-2 ad un 4-4-2 , modulo con il quale concluderà i tempi regolamentari. E’il Livorno a passare in vantaggio al 40esimo del secondo tempo con il neo acquisto Giannetti. L’ex Cagliari da vero opportunista, raccoglie una sponda aerea di Iapichino e fredda il portiere ospite. Neanche il tempo di festeggiare e la Casertana raggiunge il pareggio grazie ad un calcio di rigore di De Vena che non lascia scampo a Mazzoni. 1-1 palla al centro e supplementari. Supplementari che non regalano emozioni particolari. Emozioni che arriveranno ai calci di rigori. Maiorino realizza il primo tiro, Giannetti il secondo, mentre il tiro dell’esperto Valiani viene neutralizzato da Russo. Romano porta in vantaggio la Casertana, Kozak rimane freddo e ristabilisce il momentaneo pareggio. Pareggio definitivo grazie alla parata di Luca Mazzoni che respinge il tiro di Santoro. Rocca, Albertazzi , Parisi, Murilo sono infallibili. Mentre Ferrara, al sedicesimo rigore fallisce. Mazzoni si allunga sulla sua destra e devia il tiro sul palo. Livorno vince e passa il turno. Il prossimo avversario sarà il Crotone che ha liquidato 4 a 0  la Giana.

Il Tabellino:

LIVORNO (352) Mazzoni; Di Gennaro, Dainelli (Iapichino 27' pt) , Albertazzi; Parisi, Diamanti (Valiani 26' pt), Luci (Murilo 19' st), Rocca, Porcino (Maiorino 1' sts); Kozak, Giannetti Panchina Pulidori, Zima, Santini, Gemmi, Zhikov, Frick Allenatore Lucarelli

CASERTANA (4321) Russo; Ferrara, Lorenzini, Pinna, Rainone; De Marco, Mancino (Matese 8' pts), Cigliano (Santoro 18' st); Romano, Alfageme (Chiacchio 12' pts); De Vena Panchina Amoroso, Forte, Ciriello, Squillante Allenatore Fontana

Arbitro Guccini di Albano Laziale

Marcatori Giannetti (L) 40' st De Vena (C) 42' st

Note Campo in condizioni pessime. 2..533 spettatori. Ammonito Cigliano (C) De Vena (C) Giannetti (L) Chiacchio (C) Santoro (C). Espulso il tecnico della Casertana Fontana per proteste al 4' sts