Il Livorno si è stretto nel ricordo di Morosini

 di Davide Lanzillo Twitter:   articolo letto 520 volte
Il Livorno si è stretto nel ricordo di Morosini

Livorno - Si è tenuta quest’oggi, giovedì 12 aprile, una messa in ricordo di Piermario Morosini, lo sfortunato calciatore amaranto deceduto sul campo dello stadio Adriatico di Pescara il 14 aprile di sei anni fa. La cerimonia, presieduta dal parroco Don Ivano Costa, ha avuto luogo nella chiesa di San Jacopo in Acquaviva, e ha visto la presenza dell’intera squadra amaranto, accompagnata dallo staff al gran completo. Presenti anche le rappresentative giovanili della società labronica, oltre ad un folto numero di tifosi amaranto, che hanno preso silenziosamente parte alla cerimonia all’interno della chiesa gremita. Molta commozione ha attraversato i volti dei presenti, alcuni dei quali non sono riusciti a trattenere le lacrime, ricordando la triste fine del “Moro”. Perché gli anni passano, ma Piermario non uscirà mai dal cuore degli sportivi livornesi. E proprio per questo, vincere il derby in programma sabato prossimo sarebbe ancora più bello: sarebbe il modo migliore per onorare la memoria di chi, con quella gloriosa maglia amaranto indosso, ci ha lasciati.