Il Livorno schianta la Viterbese e vola, 3 a 0

 di Davide Lanzillo Twitter:   articolo letto 492 volte
© foto di Federico Gaetano/Tuttolegapro.com
Il Livorno schianta la Viterbese e vola, 3 a 0

Livorno - E' un Livorno che vola. Altri tre punti, altra vittoria, la quinta consecutiva. E primo posto ulteriormente blindato. Dopo l’importantissimo blitz di sabato scorso a Siena, gli amaranto battono anche la Viterbese, infliggendo alla squadra laziale un pesante 3 a 0. Ma non è stato tutto semplice. Se infatti in avvio sono stati subito gli uomini di Sottil a rendersi pericolosi con un colpo di testa di Vantaggiato, brividi sono passati davanti anche alla porta amaranto, soprattutto al 18’, quando Razzitti, sugli sviluppi di un calcio d’angolo, non riesce a sfruttare un’indecisione di Pulidori. Il Livorno però non smette mai di cercare la via della rete, macinando gioco e occasioni. E l’episodio che spacca la partita arriva al 40’, quando Doumbia è abile ad insaccare in rete da pochi passi, sfruttando al meglio un’iniziativa di Pedrelli.

Lo stesso Pedrelli che, dopo appena tre minuti dall’inizio della ripresa, costringe Iannarilli a salvare in corner su un bel destro da fuori area. La Viterbese ci prova, andando vicina alla rete del pari al 28’ del secondo tempo quando Pulidori si supera per mettere in angolo una conclusione ravvicinata. Ma il Livorno è squadra cinica, letale ogni qualvolta le vengano lasciati spazi. E così ci pensa capitan Luci, al 31’, a spegnere le velleità laziali, con una gran botta da fuori area che l’estremo difensore ospite può solamente osservare insaccarsi in rete. È l’inizio della festa sugli spalti, con il pubblico presente che canta e balla sotto la pioggia. E nel finale c’è gloria anche per Morelli, che al 45' segna la sua prima rete stagionale sfruttando uno spunto di Murilo. Un 3-0 che lancia un altro, ennesimo segnale al campionato: il Livorno fa sul serio.

Livorno: Pulidori, Pedrelli (32' st Morelli), Pirrello (18' st Gonnelli), Gasbarro, Franco, Luci, Bruno (18' st Gemmi), Doumbia (38' st Borghese), Maiorino (18' st Murillo), Valiani, Vantaggiato. A disp. Romboli, Borghese, Hadziosmanovic, Giandonato, Baimgartner, Ponce, Montini, Perez. All. Sottil.

Viterbese: Iannarilli, Pacciardi, Cenciarelli (9' st Tortori), Celiento, Peverelli (24' st Van De Putte), Varutti, Musacci, Sini, Baldassin (36' st Bismark), Kabashi, Razzaiti. A disp. Pini, Micheli, Tortori, Mbaye, Zenuni, Sanè, Di Paolantonio. All. Nofri.

Arbitro: Natilla di Molfetta coadiuvato da Palermo e Falco.

Reti: 41' pt Doumbia, 31' st Luci, 45' st Morelli.