Il Livorno recupera a Monza e chiude in crescendo, 1 a 1

 di Marco Leonini  articolo letto 697 volte
© foto di Dario Fico/TuttoSalernitana.com
Il Livorno recupera a Monza e chiude in crescendo, 1 a 1

Monza – Che la partita non era facile, lo si sapeva dalla vigilia. E così è stato. Il Monza si è dimostrato compatto e deciso a far punti. Il match del Brianteo è finito dunque in parità, 1 a 1, con il gol Vantaggiato a pareggiare il provvisorio vantaggio dei locali messo a segno da Cogliati. Nel primo tempo erano stati infatti i padroni di casa ad andare per primi in gol al minuto 11 sugli sviluppi di un calcio d’angolo. Cogliati, nella circostanza, ha superato Mazzoni con un colpo di petto. Nella ripresa, nel tentativo di ristabilire le sorti dell’incontro, Sottil ha messo in campo i cambi in breve tempo raggiungendo, alla fine, lo scopo minimo prefisso. Un minuto prima del pareggio, giunto al 33’ del secondo tempo, ha fatto entrare Perez. Ed è stato proprio lui che ha messo al centro l’assist vincente per la testa di Vantaggiato. Nei minuti finali, poi, il Livorno ha provato anche vincere, sfiorando in un paio di occasioni il gol. Ma il risultato conclusivo è stato quello di parità. Ed è un punto importante, alla fine, quello conquistato dal Livorno.

Monza (4-4-2): Liverani, Galli, Riva, Gasparri, Guidetti, Cori, D’Errico, Trainotti, Cogliati, Caverzasi, Tentardini. All: Zaffaroni.

Livorno (4-2-3-1): Mazzoni, Morelli, Gonnelli, Gasbarro, Franco, Luci, Gemmi, Doumbia, Maiorino, Valiani, Vantaggiato. All: Sottil. Arbitro: Marchetti di Roma Ostia. Reti: 11' pt Cogliati, 33' st Vantaggiato.