Il Brescia sfata il tabù Livorno, 2 a 0

02.12.2018 17:45 di Marco Ceccarini  articolo letto 506 volte
Il Brescia sfata il tabù Livorno, 2 a 0

Brescia – Trasferta amara per il Livorno a Brescia. Nonostante il buon gioco espresso, gli amaranto di Breda sono usciti sconfitti, 2 a 0, dallo stadio Rigamonti, puniti da un gol per tempo, entrambi messi a segno da Torregrossa, il primo a una decina di minuti dalla fine della prima frazione e il secondo in avvio di ripresa, quest'ultimo viziato da una dubbia posizione di fuorigioco dello stesso attaccante. Il Livorno era una sorta di bestia nera per la formazione lombarda. Il tabù, purtroppo per Diamanti e compagni, è stato esorcizzato.

Ottima, tra le rondinelle, le prove di Tonali e di Donnarumma, oltre che di Torregrossa, tutti pericolosi. Il portiere Alfonso ha vanificato in più occasioni i tentativi della formazione livornese, a cominciare da quelli di Murillo a metà primo tempo ed una decina di minuti dopo il secondo gol bresciano. Nel Livorno, con Murillo, sono saliti sugli scudi il solito Diamanti e Valiani. Bene anche Maiorino e Maicon che ha subito falli dentro e fuori l'area bresciana. Complessivamente, in ogni caso, l'impegno non è mancato, ma quello che manca è la finalizzazione del gioco.

Con questa sconfitta il Livorno rimane all'ultimo e solitario posto in classifica. La trasferta di Brescia era difficile. Lo si sapeva. L'approccio alla gara, nonostante tutto, non è stato negativo. Rimane tuttavia il rammarico per la sconfitta. I padroni di casa hanno giocato gli ultimi minuti in dieci per l'espulsione di Curcio.

Brescia (4-3-1-2): Alfonso; Mateju, Cistana, Romagnoli, Curcio; Bisoli, Tonali, Ndoj; Spalek; Donnarumma (33' st Gastaldello), Torregrossa (42' st Morosini). All. Corini.

Livorno (3-4-2-1): Mazzoni; Bogdan, Dainelli, Gasbarro; Valiani (35' st Kozak), Agazzi, Rocca, Fazzi (26' st Maicon); Diamanti, Murillo; Raicevic (18' st Maiorino). All. Breda.

Arbitro: Minelli di Varese.

Reti: 34' pt Torregrossa, 12' st Torregrossa (B).

Note: ammonti Fazzi (L), Tonali (B), Curcio (B); espulso 33' st Curcio (B) per somma di ammonizioni.