Giovanili. Peiani: "Siamo tutti la stessa famiglia"

09.06.2018 19:42 di Marco Ceccarini  articolo letto 352 volte
Giovanili. Peiani: "Siamo tutti la stessa famiglia"

Livorno - I ragazzi delle formazioni giovanili amaranto, un centinaio circa, si sono dati appuntamento al Grand hotel Palazzo sul lungomare di Livorno, ieri sera, venerdì 9 giugno, per ricevere il saluto del socio e direttore generale Mirco Peiani e per salutare loro stessi quadri tecnici, dirigenti e stampa.

Erano presenti, per l'esattezza, le squadre Berretti, Under 17, Under 15 e Giovanissimi guidate dai rispettivi tecnici, da Luigi Pagliuca a Yuri Cannarsa, da Davide Balleri a Stefano Brondi. Il direttore generale Peiani, accompagnato dal responsabil della comunicazione Paolo Nacarlo, ha richiamato all'importanza di essere "tutti uniti, tutti la stessa famiglia, dalla Prima squadra alla formazione più giovane del settore giovanile" e ha ricordato che "il Livorno è una società ambiziosa". E' stata una serata passata in allegria, quella di ieri, che è servita anche e soprattutto per dare il congedo alla stagione sportiva, fermo restando che Berretti e Under 15 sono ancora in corsa nei rispettivi campionati per il titolo nazionale.