Ex amaranto. Candreva potrebbe andare al Monaco

09.08.2018 10:04 di Marco Ceccarini  articolo letto 302 volte
© foto di Federico De Luca
Ex amaranto. Candreva potrebbe andare al Monaco

Livorno – L’ex amaranto Antonio Candreva, dopo l’iniziale rifiuto, ha chiesto tempo per valutare l’ipotesi di trasferimento al Monaco nell’ambito dell’operazione che dovrebbe portare Keita Baldé all’Inter. Candreva, 31 anni, è stato un giocatore del Livorno per due anni, dal 2008 al 2010, giocando con la maglia amaranto in Serie A e B. Il Livorno lo aveva prelevato dall’Udinese. Dal club di via Indipendenza, sempre via Udinese, Candreva andò poi alla Juventus. E successivamente, tra le altre, al Parma e alla Lazio. Dal 2016 è all’Inter, con cui ha conquistato l’accesso alla prossima Champions league.

L’arrivo in maglia nerazzurra dell’attaccante senegalese Baldé sarebbe in ogni caso correlato a una contropartita tecnica che l’Inter dovrebbe garantire al club monegasco. Nel caso di Candreva si parla di un trasferimento in prestito con diritto di riscatto. L’ipotesi è aperta.

La prospettiva di giocare nel Monaco, per l’esterno romano, è appetibile in quanto, oltre a disputare anch’essa la Champions league, la squadra del Principato è la maggiore rivale del Paris Saint Germani per il titolo di campione di Francia. Per l’ex amaranto, dunque, la scelta potrebbe rappresentare un’interessante esperienza professionale e di vita.