Esclusiva. Signorelli: "Ora Rizzo, poi un trequartista e una punta"

07.08.2019 15:01 di Marco Ceccarini   Vedi letture
Esclusiva. Signorelli: "Ora Rizzo, poi un trequartista e una punta"

Livorno – Anche Amaranta.it, ieri, ha riportato la notizia che Luca Rizzo, 27 anni, centrocampista del Bologna, sarebbe vicino a passare al Livorno. Rizzo, molto veloce e tecnicamente valido, è in grado di giocare sia centrocampista centrale che come laterale o trequartista. Di recente ha avuto dei guai muscolari e quindi è un elemento in qualche modo da recuperare. Ma è un giocatore di grande qualità e non a caso il Bologna è disposto a darlo solo in prestito. Già nella serata di oggi, mercoledì 7 agosto, potrebbe essere dato l'annuncio.

L'operazione viene confermata dal direttore sportivo amaranto, Elio Signorelli, che in esclusiva ad Amaranta.it, dice: “Stiamo lavorando per vedere se si riesce a concludere per Rizzo. Ci siamo mossi e ci stiamo muovendo in modo concreto. Dopodiché ci guarderemo intorno per vedere se riusciamo a trovare un trequartista ed anche una punta per rafforzare il reparto offensivo”. Non fa nomi, chiaramente, Signorelli. Ma precisa: “Già Rizzo è in grado di giocare da trequartista, oltre che a centrocampo, ma noi cercheremo di coprire anche altri ruoli per dare maggiore completezza all'organico. Mancano ancora molti giorni. Debutteremo in campionato il 24 agosto e il mercato chiude il 2 settembre. C'è tutto il tempo per migliorare la squadra. Cercheremo poi di capire le uscite dei vari club”.

Tra le necessità del Livorno vi è infine quella di sfoltire la rosa. Signorelli non anticipa nulla neanche a questo proposito, ma è del tutto evidente che alcuni giocatori che la scorsa stagione erano in prestito, come Filippo Gemmi e Pasquale Maiorino, rispettivamente nell'Olbia e nel Feralpi Salò, saranno collocati altrove, forse nuovamente in prestito.