Esclusiva. Amabili: "Contro il Livorno non sarà facile per l'Ascoli"

08.03.2019 17:10 di Tony Faini   Vedi letture
Esclusiva. Amabili: "Contro il Livorno non sarà facile per l'Ascoli"

Livorno - Intervistato in esclusiva da Amaranta.it, il direttore responsabile di Picenotime.it, Marco Amabili, si è così espresso in vista della gara di dopodomani, domenica 10 marzo, allo stadio Del Duca tra Ascoli e Livorno: "Tornare a vincere in casa per avvicinare la quota salvezza. E' questo l'imperativo in casa Ascoli dopo tre risultati utili consecutivi. La vittoria di Cremona per 0 a 1 e il pareggio per 1 a 1 a Carpi sono stati inframezzati dal 2 a 2 interno con il Foggia, con la beffa atroce dell'eurogol di Kragl arrivata nel quinto minuto di recupero". E poi "Mister Vivarini, privo dello squalificato Ganz e degli infortunati Ardemagni, Lanni e Valentini, vuole tornare a fare la voce grossa al Del Duca, dopo che nel 2019, tra le mura amiche, ha rimediato due pesanti batoste con il Perugia, 0 a 3, e la Salernitana, 2 a 4, oltre al già citato amaro pareggio col Foggia".

Il giornalista Amabli fa notare che "i bianconeri hanno già osservato il turno di riposo come il Livorno" e che "devono recuperare il prossimo 23 marzo il match rinviato lo scorso 1° febbraio a Lecce per quanto successe a Scavone".

L'Ascoli, contro il Livorno, si ripresenterà "con il collaudato modulo 4-3-1-2, con Milinkovic Savic tra i pali e la retroguardia formata da Laverone (non al meglio per un problema al piede ma dovrebbe stringere i denti, ndr), Brosco, capitan Padella e D'Elia" mentre in cabina di regia ci sarà "l'esperto Troiano coadiuvato da Addae e Frattesi, quest'ultimo migliore in campo a Carpi, con il talentuoso serbo Ninkovic sulla trequarti a sostegno delle punte Beretta e Rosseti, con il belga Ngombo pronto a subentrare a gara in corso dopo essere tornato al gol al Cabassi".

In occasione della gara contro il Livorno, per la quale è stata vietata la trasferta ai tifosi residente nella provincia di Livorno, "si preannuncia una bella cornice di pubblico nell'impianto piceno con la società che ha riservato una tariffa speciale alle donne a soli 2 euro per il settore curva Nord", fa notare Amabili. Che chiosa: "Il Picchio intende riscattare la sconfitta nel match d'andata al Picchi, che il patron Pulcinelli ha definito in settimana come "una delle peggiori prestazioni stagionali" della sua squadra. 

Infine il direttore di Picenotime.it non ha risparmiato una valutazione sul Livorno e sulla sfida di domenica prossima: "L'Ascoli deve fare attenzione a un Livorno che con l’arrivo di Breda ha cambiato marcia e che può far leva su un Diamanti in condizioni di forma strepitose. In settimana gli uomini di Vivarini hanno lavorato sodo per trovare le giuste contromisure per provare ad arginarlo".