Empoli-Livorno, le pagelle degli Amaranto

29.12.2019 23:45 di Luca Aprea Twitter:    Vedi letture
© foto di Federico Gaetano
Empoli-Livorno, le pagelle degli Amaranto

Empoli – Punto prezioso per il Livorno al “Castellani”. La squadra di Tramezzani sfodera una prestazione convincente, specie nel primo tempo, e strappa un punto più che meritato. Tutti sufficienti con Marras e Plizzari sugli scudi.

Plizzari Incopevole sul gol nella ripresa è decisivo: da applausi il volo d'istinto su Mancuso e, soprattutto, il grande riflesso su Pirrello nel finale Voto 7

Del Prato Solita prestazione tutta sostanza per il canterano della Dea. Andato un po' in debito di ossigeno nelle ultime gare il ragazzo sta imparando anche a gestirsi con l'esperienza di un veterano Voto 6

Boben Ruvido quando serve cioè sempre. Lo sloveno fa a sportellate e dalle sue parti si passa davvero di rado Voto 6,5

Di Gennaro L'emergenza in difesa e la squalifica di Gonnelli ne accelerano il rilancio da titolare. Lui risponde presente con una prestazione di livello: anticipi, chiusure spesso decisive e anche un buon apporto in fase di avvio della manovra. Se torna ai suoi livelli è il primo grande “acquisto” del mercato di gennaio Voto 6,5

Porcino Dalla sua parte l'Empoli, specie nella ripresa, spinge parecchio. Lui è quello che forse soffre di più il passaggio a quattro dietro ma stringe i denti. In fase di spinta manca un po' il suo apporto ma era da mettere in conto Voto 6

Agazzi Il buon Davide va alla guerra, le prende e le dà. Nel secondo tempo una mina delle sue scalda le mani a Brignoli. Chiude con la fascia al braccio Voto 6,5

Luci Il capitano ci mette il cuore e tanta tanta esperienza. Detta i ritmi, carica i suoi, non risparmia una goccia di sudore che sia una. Nel finale Tramezzani lo vede un po' in riserva e lo sostituisce Voto 6,5

(Viviani dal 30' st - La mobilità è quella che è ma l'intelligenza calcistica intatta. Bravo a spendere un giallo per non far partire un pericoloso contropiede empolese. La sosta dovrà servirgli per rimettersi in forma. C'è bisogno del suo apporto con un minutaggio decisamente più sostanzioso Voto 6)

Rocca Inserito per dare manforte a Luci e Agazzi e far da collante fra i reparti si fa vedere anche in chiave offensiva. Nel primo tempo con una gran sassata costringe Brignoli alla paratona nella ripresa si avventura in un entusiasmante coast to coast che si infrange su un muro di ansimanti maglie azzurre Voto 6.5

Marras Il solito motorino instancabile. Punta l'uomo, prende falli, tira in porta e manda ai matti ogni difensore che lo incrocia sulla sua strada. Trasforma in modo magistrale il rigore del vantaggio amaranto Voto 7

Marsura Un altro recupero fondamentale. Corsa, dribbling, tocco di classe. Nel primo tempo si è vista l'ala che tanto bene aveva fatto in avvio di stagione. Decisivo nel procurarsi il rigore che porta in vantaggio gli amaranto. Ovviamente non ha i 90' nella gambe, anche a lui la sosta farà bene. Alla ripresa servirà tirato a lucido Voto 6,5

(Raicevic dal 20' st - Si piazza sulla fascia per lo stupore dei presenti e, nello stupore ancora più generale, in questa insolita posizione fa pure bene con il solito lavoro di sponde. Appena entrato si fa vedere con una bella conclusione poi nel finale spreca un paio di situazioni interessanti Voto 6)

Braken L'olandese gioca una gran partita dal punto di vista della generosità. Fa un gran movimento ed è tatticamente fondamentale per innescare Marsura, Marras e gli inserimenti dei centrocampisti. Conquista un gran numero di falli ma dovrebbero essere anche il doppio visto che Sozza molto spesso sorvola sui calcioni che prende. Sfortunatamente quando ha finalmente l'occasione di battere a rete spara alle stelle da ottima posizione Voto 6,5

(Pallecchi dal 42' st - Scampoli di partita SV)

Tramezzani Il passaggio alla difesa a quattro, per quanto obbligato dalla contingenza, fa capire che il tecnico è di quelli che non restano arroccati sulle proprie convinzioni. Idem l'esclusione di Morganella e Mazzeo. La squadra gioca un buon calcio, sa soffrire e si fa apprezzare con buone trame di gioco. Tutto ciò grazie anche ai recuperi di Di Gennaro e Marsura, una manna. Va alla sosta fermando l'emorragia di sconfitte e con una prestazione più che incoraggiante. Vediamo cosa gli consegnerà il mercato Voto 7

--

Empoli Brignoli 7, Pirrello 5,5, Romagnoli 6, Maietta 6, Balkovec 6, Frattesi 5,5, Ricci S. 7 Fantacci 5 (18' st Bandinelli 6), Bajrami 6, La Gumina 5,5, Mancuso 7 (17' st Dezi 6).

--

Arbitro Sozza di Seregno 6,5