E' scomparso Spartaco Landini, fu dirigente del Livorno

 di Marco Ceccarini  articolo letto 180 volte
E' scomparso Spartaco Landini, fu dirigente del Livorno

Livorno - E' scomparso Spartaco Landini, dirigente sportivo, allenatore e soprattutto ex calciatore, difensore della grande Inter di Helenio Herrera al fianco di Armando Picchi. Landini, che aveva 73 anni, era malato da tempo. Landini è scomparso a Genova, dove abitava, nella mattinata di ieri, 16 aprile, giorno di Pasqua. Oltre che nell'Inter, aveva giocato nel Palermo, nel Napoli e nella Sangiovannese, squadra quest'ultima della sua terra di origine, essendo lui nato a Terranuova Bracciolini, in provincia di Arezzo, il 31 gennaio 1944. Aveva collezionato anche quattro presenze in Nazionale. Dopo aver smesso con il calcio giocato, fatta una breve parentesi da allenatore nei settori giovanili e come vice di Rino Marchesi all'Avellino, aveva intrapreso la carriera dirigenziale. Oltre che del Genoa, è stato anche direttore sportivo del Livorno, del Catanzaro e del Varese. Aveva lavorato tuttavia anche per Spezia e Lucchese. A Livorno arrivò subito dopo l'acquisizione della società da parte di Aldo Spinelli. A dare notizia della scomparsa di Landini sono stati i siti internet dell'Inter e del Genoa. I funerali si svolgeranno martedì 18 a Genova.