E' scomparso Mido Bimbi, tra i decani degli ex giocatori amaranto

 di Ercole De Santi  articolo letto 107 volte
E' scomparso Mido Bimbi, tra i decani degli ex giocatori amaranto

Livorno – Un altro uomo che ha fatto la storia del Livorno calcio se n'è andato. All’età di 93 anni, infatti, è scomparso ieri, domenica 25 giugno, l'ex mediano Mido Bimbi, la cui carriera è stata indissolubilmente legata alla squadra amaranto, con cui ha giocato in Serie A, B e C, collezionando in tutto ben 111 gare in campionato e 17 in Coppa Italia in sei stagioni, mettendo a segno due reti, nonostante il ruolo da difensore o da centrocampista arretrato.

Cresciuto nelle giovanili del Pontedera, da cui il Livorno lo prelevò facendolo debuttare in Serie A, nel massimo campionato Bimbi ha giocato anche con Lazio, Udinese e Spal. In Serie B, oltre che con il Livorno, con Pescara e Fanfulla. Infine in C, oltre che con la squadra amaranto, è stato con la Fedut Roma. Da allenatore fu alla guida di Lucchese, Genoa e Melfi, secondo al Genoa stesso e al Brescia.

Chiusa la carriera agonistica, Bimbi ha svolto l'attività di commerciante e si è impegnato nelle prime scuole calcio private realizzate a Livorno. Si è anche impegnato nel Livorno, anche se per la società che lo ha lanciato non ha mai svolto il ruolo di primo allenatore.

Appena dodici giorni avanti, martedì 13 giugno, era scomparso Mauro Lessi, il “più amaranto”, colui che ha collezionato in assoluto più presenze con la maglia del Livorno. Quelle di Lessi e di Bimbi, avvenute a distanza di pochi giorni, sono due perdite incolmabili per il mondo calcistico livornesi. Attualmente Bimbi era tra i decani degli ex giocatori amaranto, essendo tra i più anziani tra coloro

I funerali si svolgeranno nel pomeriggio di oggi, lunedì 26 giugno, al cimitero dei Lupi alle ore 15,30.